Importanti novità nel mondo del fisco. Nuovi accordi, nuove collaborazioni, danno vita a nuovi scenari per i contribuenti.

Bollo pace fiscale
Foto di Lucia Grzeskiewicz da Pixabay

Tutto ciò che avverrà on line potrà presto essere denunciato dai grandi colossi del web. Una direttiva europea che ha il compito di rendere chiare operazioni e transazioni che avvengono sulla rete e delle quali si possono perdere traccia, ha infatti sancito la necessità per colossi come Google e Facebook, di collaborare con il fisco al fine di rendere chiare e trasparenti determinate dinamiche che altrimenti resterebbero sommerse e prive di controllo.

In pratica le piattaforme citate potranno raccontare al fisco qualsiasi aspetto della vita economica on line. Quanti contatti, quante transazioni, quanti guadagni, tutto di tutto. I paesi europei avranno un tot di tempo per recepire l’informativa e, di fatto, farla propria. Una iniziativa che di sicuro sconvolgerà i piani di numerose imprese che partecipano anche al mondo del web e che di certo non si auguravano cosi forti controlli in quel determinato settore.

LEGGI ANCHE >>> Investitori fai-da-te, la trappola psicologica: il web nelle vesti del burattinaio

Il fisco fa sul serio: in Europa si pensa in grande per controllare chi fa il furbo

La direttiva è tutta incentrata sulla necessità di intercettare quelli che provano a raggirare il sistema fiscale con guadagni non dichiarati e per di più quasi del tutto nascosti dalla rete e dalle sue dinamiche. L’intervento dei due colossi del web, Google e Facebook, renderà le cose per i singoli stati, molto più semplici. Si arriverà ad una collaborazione specifica e duratura, al fine di intercettare stabilmente, coloro, i quali, proveranno a raggirare il sistema.

Non solo Google e Facebook, ma anche ad esempio Amazon e numerose altre piattaforme che hanno la possibilità di trasmettere informazioni preziosi saranno chiamate in causa ed in qualche modo spinte a collaborare con il fisco. Una situazione del tutto nuova, forse, qualche tempo fa del tutto inimmaginabile.

LEGGI ANCHE >>> Evadere il Fisco, la keyword che non t’aspetti: perché gli italiani la cercano

La riforma, l’iniziativa che non ti aspetti. Ogni cosa sarà controllata, ogni cosa avrà il giusto peso e la giusta considerazioni, e per questo ci saranno degli alleati davvero d’eccezione per il fisco.