Pippo Baudo ha fatto la storia della televisione. Ecco tutto quello che c’è da sapere sullo storico conduttore, a partire dal patrimonio.

Pippo Baudo. Basterebbe anche e solo soltanto questo nome per capire che si sta parlando della storia della televisione italiana. Il catanese è infatti senza alcun dubbio il conduttore più conosciuto, più amato e anche quello che ha fatto più discutere e chiacchierare il pubblico da casa.

Su di lui c’è davvero tanto da dire e da raccontare, partendo dalla sua vita privata e arrivando ai tanti riconoscimenti e alle tante soddisfazioni che ha ottenuto nella sua brillante e lunghissima carriera. Non resta che entrare nel dettaglio e provare a raccontare qualcosa nello specifico. La curiosità non può non essere tanta, vista la grandezza del personaggio.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Ecco i big dello spettacolo con i conti in rosso

Pippo Baudo chi è, luogo e data di nascita, altezza, peso e carriera

(Fonte: Rai Play)
  • Nome e cognome: Giuseppe Raimondo Vittorio Baudo
  • Altezza: 185 cm
  • Peso: 85 kg
  • Data di nascita: 7 giugno 1936
  • Luogo di nascita: Militello in Val di Catania

Nato sotto il segno dei Gemelli, i suoi esordi sono a dir poco precoci e avvengono già nel suo paesino. Il piccolo Pippo intrattiene il pubblico, mostrando anche una grande capacità nel suonare il pianoforte. All’università studia Giurisprudenza, ma si rende conto della sua grande passione per il mondo dello spettacolo. Ed ecco che il successo per lui non tarda ad arrivare, con il debutto in Rai datato 1966.

La notorietà per lui è una cosa immediata e Baudo diventa il re incontrastato in quel di Sanremo, raggiungendo ben 13 Festival condotti. Presenta molteplici programmi,, tra cui possono essere ricordati Fantastico, Canzonissima, ma anche recentemente collaborazioni con Domenica In e I fatti vostri. Nella sua carriera è stato anche un grande scopritore di talenti, come Al Bano, Beppe Grillo, Tullio Solenghi, Heather Parisi, Eros Ramazzotti, Lorella Cuccarini e Laura Pausini, recente vincitrice del Golden Globe.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Sanremo in tempo di pandemia, ecco quanto è costato

Pippo Baudo vita privata, moglie e figli

La vita privata e sentimentale del noto conduttore è sempre stata molto chiacchierata. Si può partire dai suoi due figli:  Alessandro, avuto da Mirella Adinolfi, nato nel 1962, ma che è stato riconosciuto solo nel 1996) e Tiziana, che è nata nel 1970 dal suo matrimonio con Angela Lippi. Il buon Pippo ha avuto anche una relazione di sette anni con Alida Chelli e una un po’ più breve con Adriana Russo.

Il suo più grande amore è però senza alcun dubbio stata Katia Ricciarelli. I due si sono sposati il 18 gennaio 1986. Dopo una lunga storia d’amore i due si sono separati nel 2004, forse anche un po’ a sorpresa. Tra i due ci sono state anche delle tensioni, legate alla cifra dell’assegno di mantenimento percepito dalla cantante.

Pippo Baudo quanto guadagna, il suo patrimonio

(Fonte. Rai Play)

Il siciliano ha fatto molto spesso parlare di sé per il suo patrimonio. Su di questo però non si hanno moltissime informazioni, un po’ come sul dove vive. Ciò che ha sempre fatto chiacchierare sono stati i suoi compensi sanremesi. Con ben 13 conduzioni, Pippo Baudo è stato il vero. Nel 2007 è tornato a guidare la kermesse canora, accompagnato da Michelle Hunziker e svolgendo anche il ruolo di direttore artistico. Un’edizione in cui, stando a quanto riportato da Il Corriere della Sera, si sarebbe portato a casa 800mila euro, superando anche la cifra del primo premio. Insomma, un modo per continuare a far parlare.