Banche ed assicurazioni vedono aprirsi nuovi orizzonti, proprio in un momento in cui per tanti, ci sono difficoltà di assunzione

Chi assume in tempi di pandemia? Banche e assicurazioni
Assunzioni (Fonte foto: web)

Inutile ricordare che la pandemia in più di dodici mesi, ha cambiato tutto, non solo dal punto di vista delle nostre abitudini. Parliamo anche del mondo dell’Economia, nonché del lavoro. Certamente in molti il lavoro lo hanno perso e come al solito ad andarci maggiormente di mezzo, sono donne e giovani. C’è però il capitolo banche e crediti. Infatti, nel campo di assicurazioni e banche, le cose vanno diversamente.

Sì, c’è il ricambio generazionale che dà spazio ai giovani in quei settori, ma non solo: si aprono anche posizioni nei settori innovativi che nel passato non esistevano. Molte posizioni per chi fosse interessato, sono facilmente trovabili su Linkedin, altrimenti informarsi comunque nelle pagine web delle diverse compagnie ed istituti.

Leggi anche>>> Lavoratori fragili, arrivano degli importanti incentivi

Banche ed assicurazioni: chi assume

Il momento, bisogna dirlo, è quanto meno da considerare abbastanza strano. Da sempre alcuni settori hanno momenti di rialzo che invece vanno in contrasto con altri che non si sono rinnovati. La pandemia però, era prevedibile, ha portato a toccare numeri da una parte e dall’altra, molto alti. Infatti, se centinaia di assunzioni riguardano alcuni settori ed alcune società in particolare, collassano man mano le piccole imprese e lì sia datori di lavoro che impiegati si ritrovano per strada.

Nonostante lo sciopero di ieri per esempio, Amazon presenta una nuova offerta di lavoro in smart working: moltissime le posizioni richieste. Probabilmente, il momento che stiamo vivendo cambierà il mondo lavorativo per sempre, anche dopo che tutto si sarà risolto. Lo smart working stesso, sarà certamente riproposto sempre di più nei prossimi anni.

Leggi anche>>> Centro per l’impiego, come si rinnova l’iscrizione

Allora, ecco le posizioni che attendevate:

Mediobanca cerca IT Risk & Cyber Security, Credit Analyst – Corporate ed altri profili; Intesa Sanpaolo invece, Corporate Risk Solutions Sales Director, Commerciale Prodotti Salute Clienti Direzionali e Corporate, più altre posizioni. Banca Sella tra le posizioni aperte, presenta Head of AML, Specialist Digital Operation, Customer Journey Specialist; Cattolica Assicurazioni più posizioni più degli stage, mentre Crédit Agricole assumerà IT Security Governance Specialist – CISO, Graduate IT Specialist – Multichannel e Innovation, IT Audit Analyst e non solo; Generali vuole Specialisti Sviluppo Prodotti Finanziari, Digital Analyst, Specialisti Segreteria Societaria e altri professionisti; ed ancora, abbiamo Unicredit alla ricerca di Cyber Security Specialist e Consulenti di filiale; ed Illimity che tra le tante figure da ricoprire, ha ICT Security Specialist, Front-end Developer e Quantitative Risk Management Expert.