Il fitto della casa ti costa tanto? Ecco qualche consiglio per risparmiare

I costi del fitto della casa sono troppo alti, possiamo iniziare a tagliarli e risparmiare qualcosina, ecco in che modo

Il fitto della casa ti costa tanto? Ecco qualche consiglio per risparmiare
Fitto casa (Fonte foto: web)

L’affitto di casa, è da sempre una di quelle spese che preoccupano le famiglie. Quest’anno, con la crisi dovuta alla pandemia, le cose si sono messe peggio, ma il Governo ha già pensato a delle misure, come il blocco degli sfratti 2021.

Inoltre, per i proprietari degli immobili, è nato anche il bonus affitto 2021, un contributo a fondo perduto del 50% della riduzione del canone, con tetto massimo che è stato fissato a 1.200 euro. Ma esiste anche qualche trucchetto per pagare di meno l’affitto, vediamo quali.

Leggi anche>>> Pagare il Wi-fi la metà si può: ecco come

Leggi anche>>> Tanti in famiglia? C’è una ricetta segreta per risparmiare i soldi della spesa

5 trucchi per un fitto di casa più basso

Innanzitutto, potremmo distinguere le spese fisse da quelle variabili. Se i costi fissi come tasse, bollette e canone di locazione non possiamo cambiarle di tanto, allora diamo un occhio alle variabili, in modo da ridurre le spese e traslare quel denaro nei pagamenti di spese fisse, come l’affitto. Altrimenti, possiamo ridurre i consumi per risparmiare sulle bollette. Questo, è senz’altro un esempio di come modificare a nostro vantaggio, le spese fisse. Spesso, lasciamo dispositivi elettronici in standby che potremmo tenere spenti quando non usiamo, o lasciamo i riscaldamenti accesi anche in ore in cui non siamo in casa, quando un timer potrebbe farli accendere poco prima del nostro rientro.

Poi, abbiamo la soluzione più pratica e spesso seguita dai giovani o da chi vive da solo: il coinquilino. Non si tratta di qualcosa di scontato, se vogliamo che un’altra persona entri in casa, dovremmo chiedere infatti il permesso al padrone di casa, ma la spesa annua che risparmieremo sarà molto conveniente.

Nemmeno diamo per scontato, spesso, che per risparmiare sul fitto potremmo cercare nella stessa città, un appartamento in un’altra area, se non preferire addirittura qualche piccolo centro urbano, non lontano dai luoghi di nostro interesse. Infine, se abbiamo un problema momentaneo di natura economica, allora concordare con il locatore una riduzione del prezzo sarà la cosa più indicata. Un accordo, si trova sempre.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base