Andiamo a scoprire quali sono i migliori rendimenti effettivi annui lordi di dicembre 2020 inerenti i buoni fruttiferi postali 

Buoni fruttiferi postali
Fonte Facebook – Mi manda Rai Tre

I buoni fruttiferi postali sono da sempre tra gli strumenti più utilizzati dagli italiani per far maturare i propri risparmi. Sono emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti e sono rilasciati da Poste Italiane. 

Periodicamente godono di alcune variazioni significative che li rendono ancor più appetibili agli occhi dei potenziali acquirenti. Dunque facciamo una panoramica sulla situazione dei tassi migliori previsti per i buoni fruttiferi nel mese di dicembre 2020. 

LEGGI ANCHE >>> Investimenti Sicuri 2020: perché farli adesso e su cosa investire

Buoni fruttiferi postali: tassi dicembre 2020

Il mese scorso è stato lanciato un nuovo buono denominato “Obiettivo 65” grazie al quale ci si potrà garantire un’integrazione del proprio reddito futuro dai 65 agli 80 anni. Il titolo è acquistabile fino al 54esimo anno di età ed ha un funzionamento particolare. A fronte di un investimento di 45mila euro in soluzione unica, ci si garantisce dopo i 65 una rendita mensile di 285 euro per 15 anni o 48mila euro in soluzione unica.

Tra i rendimenti migliori di questo periodo figura il “Buono 4X4″, prodotto ideale per investimenti fino a 16 anni, che comporta dei rendimenti fissi crescenti. Il rimborso però non avviene esclusivamente al termine del periodo prestabilito. Si potrà chiedere anche dopo 4,8 e 12 anni con tanto di interessi maturati.

Naturalmente se si deciderà di ritirarli prima si recupererà solo l’investimento iniziale. Nella specifico i tassi di rendimento sono i seguenti: 0,20% dopo 4 anni, 0,30% dopo 8 anni, 0,40 trascorsi 12 anni e 0,75 al termine del periodo prestabilito di 16 anni.

Stesso rendimento ma in minor tempo per il “Buono Soluzione eredità” dedicato a chi ha un procedimento di successione concluso in Poste Italiane. Si tratta di un titolo con investimento fino a 4 anni con tasso fisso di guadagno alla scadenza dello 0,75%.

Altro buono meritevole di menzione è il 3X4. Di fatto è la miglior opzione per chi vuole far fruttare il proprio denaro in un lasso di tempo di 12 anni (ad un tasso dello 0,50%) potendo contare su rendimenti crescenti col passare del tempo. Il rimborso maturato di interessi è possibile dopo 3 (0,10%), 6 (0,20%) e 9 anni (0,30%).

LEGGI ANCHE >>> Cassa Integrazione: arriverà la tredicesima? Molti sono perplessi, le risposte