Batteria smartphone, croce e delizia: con questo trucco durerà di più, prova e vedrai

Se utilizzi questo trucchetto la batteria smartphone può durare molto di più e al contempo si può risparmiare notevolmente in termini energetici

Vista la fase storica di rincari può essere un buon viatico per evitare consumi inutili e al tempo stesso avere maggiormente a disposizione il proprio dispositivo.

Batterie smartphone
Conto Corrente Online

Gli smartphone sono sicuramente molto comodi per compiere una miriade di azioni ma al contempo bisogna fare i conti con una durata della batteria non propriamente lunga. Anzi, spesso dobbiamo tenere altamente in considerazione questo aspetto e cercare di centellinare l’utilizzo del dispositivo.

Va anche considerato anche il dispendio energetico che deriva dalla ricarica del proprio telefono. Soprattutto alla luce dei rincari delle bollette non è di certo un fattore di poco conto. Certo non comporta il medesimo consumo degli elettrodomestici, ma limitarlo può aiutare.

Batteria smartphone: qual è la tecnica che aiuta a farla durare di più

Mediamente questa azione costa 1 euro all’anno, ma se le ricariche aumentano e in più si lascia il caricabatterie attaccato alla presa tutto il giorno, i costi possono aumentare in maniera considerevole.

Per limitare tutto ciò è importante attuare alcune soluzioni per evitare di di ricaricare lo smartphone troppe volte nell’arco della giornata. Il primo passo da fare è attivare il risparmio energetico, in particolar modo se la vostra batteria dura meno rispetto alla media. Con questo accorgimento si può far durare la batteria anche un giorno intero senza doverlo ricaricare.

L’altro passaggio fondamentale è eliminare o usare il meno possibile tutte quelle applicazioni che richiedono troppa energia per poter funzionare. Ad esempio alcune app consumano energia in background perché si avvalgono dei dati del GPS. Tra queste spicca Tinder utilizzata dalle persone desiderose di incontrare dei partner con cui passare una serata di “passione”.

Sfruttare la ricarica rapida è un altro viatico verso la via del risparmio. Si tratta di una funzione che hanno molti smartphone per diminuire di tanto il tempo che serve a portare la batteria al 100%.

Se si seguono tutti questi passaggi alla lettera si possono vedere delle differenze nei consumi e di conseguenza nei costi in bolletta. In generale, utilizzare di meno il telefono può essere benefico anche per il proprio benessere mentale visto che ormai siamo sommersi dalla tecnologia.