WhatsApp è il genio della lampada: gli utenti chiedono, l’app risponde

WhatsApp rivoluziona le videochiamate con un nuovo aggiornamento. L’app realizza ogni singolo desiderio degli utenti.

L’applicazione di messaggistica più utilizzata in Italia ha deciso nelle ultime settimane di raggiungere nuovi livelli aumentando le funzionalità disponibili.

WhatsApp videochiamate
Contocorrenteonline.it

Come il genio della lampada di Aladino, WhatsApp ha deciso di realizzare tutti i desideri degli utenti. L’app si incrementa ad ogni aggiornamento di nuove funzioni, alcune utili altre dilettevoli, che rendono l’esperienza ancora più completa. Volete qualche esempio? Da diverse settimane è possibile avviare dei sondaggi sulle chat in maniera semplice e veloce. Poi si può creare il proprio avatar oppure mandare un messaggio a sé stessi. Tra i contatti, infatti, è stato aggiunto il proprio numero di telefono. Ecco che WhatsApp diventa anche un’agenda in cui salvare le informazioni da non perdere. E non è finita qui. Arriveranno le community per racchiudere fino a cinquanta gruppi e 1.024 utenti totali. E l’app sarà disponibile anche per i tablet. Non vi basta ancora? Dopo le foto che spariscono alla prima visione ci saranno anche le chat che svaniscono dopo la prima lettura. Infine, l’ultimissima novità. Le videochiamate potranno coinvolgere fino a 32 persone. Ottimo per un gruppo di lavoro o una famiglia molto numerosa.

WhatsApp e le videochiamate fino a 32 persone

Alle videochiamate su WhatsApp potranno partecipare fino a 32 utenti. L’utilità di questo ampliamento è indubbia. Può servire sia in ambito familiare che lavorativo e sarebbe stato molto utile ai tempi della pandemia. Non servirà scaricare altre app sullo smartphone, basterà avere l’app di messaggistica e, oggi, sono veramente poche le persone che ancora non la utilizzano.

Ma non finisce qui. Oltre ad aumentare il numero dei partecipanti, Meta ha deciso di introdurre ulteriori novità che renderanno l’esperienza ancora più speciale. Durante la videochiamata multipla sarà possibile chattare privatamente con un ospite oppure silenziarne un altro. Inoltre, si potrà inviare un link agli utenti da inserire nella videochiamata programmando l’incontro oppure decidere di non accendere la propria videocamera. In questo caso apparirà un’onda colorata. Insomma, WhatsApp aggiunge una nuova funziona “imitando” Google Meet e replicandone alcune caratteristiche. Altro desiderio degli utenti soddisfatto. Quale sarà il prossimo?

Quando arriverà sui device

Pian piano WhatsApp introdurrà le videochiamate con 32 partecipanti su tutti i sistemi operativi. Così come è accaduto per gli avatar, ad esempio, ci sarà chi dovrà aspettare un po’ più di tempo prima di poter partecipare ad una super chiamata di gruppo e chi potrà sfruttarla già per gli auguri di buon Capodanno.