Qual è la posizione migliore per dormire? La verità che non ti aspetti

Sono in molti a chiedersi quale sia la posizione migliore per dormire e svegliarsi davvero riposati. Ecco la verità che non ti aspetti.

Occhio al sonno! Qual è la posizione migliore per dormire e iniziare la giornata nel migliore dei modi? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

posizione sonno
Foto © AdobeStock

Il sonno riveste senz’ombra di dubbio un ruolo importante nella nostra vita. Ci permette infatti di staccare la testa dai vari impegni quotidiani, ricaricare le pile e riuscire in questo modo ad affrontare ogni singolo giorno carichi di energia. Non sempre, però, le cose vanno come sperato.

Mentre alcune persone riescono a guadagnare più di 2 mila euro a settimana semplicemente dormendo, in effetti, vi sono altre riscontrano delle serie difficoltà nel riuscire a prendere sonno a causa proprio dell’insonnia.

Una situazione indubbiamente poco piacevole, in quanto può portare a dover fare i conti con problematiche di vario genere ed entità. Ma qual è la posizione migliore per dormire? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Sonno, qual è la posizione migliore per dormire? Ecco tutto quello che c’è da sapere

Come già detto, sono in molti a chiedersi quale sia la migliore posizione per dormire e riuscire a svegliarsi davvero riposati. Ebbene, bisogna sapere che non è possibile fornire una risposta a priori. Questo in quanto, così come si evince anche da alcuni studi in merito, sono davvero tanti i fattori che vanno ad influenzare la qualità del sonno.

Tra questi ad esempio si annoverano l’età, il peso, l’ambiente e le condizioni fisiche, come ad esempio una donna in dolce attesa. Ma non solo, a ricoprire un ruolo fondamentale è anche il cuscino che è in grado di garantire il giusto supporto a testa e collo. A tal proposito, ad esempio, interesserà sapere che un recente studio ha confermato che un cuscino a forma di U può contribuire a riposare più a lungo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Per quanto riguarda la posizione, invece, sembra che, nonostante alcune forme di sonno laterale possano provocare un po’ di carico sulla colonna vertebrale, risultano essere in ogni caso più comode rispetto alle altre.