Fotovoltaico a costo zero: se è un sogno non svegliateci!

Il fotovoltaico a costo zero non è un sogno ma una reale possibilità. Scopriamo come coglierla al volo e risparmiare tanti soldi.

Chi non ha le possibilità economiche per passare ai pannelli solari non deve disperare. Una soluzione gratuita esiste.

fotovoltaico costo zero
Canva

Gli importi delle bollette sono un vero incubo e lo saranno ancora per molti mesi. La situazione generale non accenna a migliorare e i contribuenti temono che il 2023 si rivelerà peggiore dell’anno in corso. Purtroppo non ci sono molti appigli di speranza a cui aggrapparsi ma solo fragili cordoncini che tengono a galla solo per poco tempo. Eppure la buona volontà da parte di tanti cittadini non manca. Dal mettere in pratica piccole accortezze quotidiane per ridurre i consumi di luce, gas e acqua ad interventi più netti come l’installazione delle pompe di calore o l’acquisto delle stufe a pellet. Il miglior investimento rimane, però, quello del fotovoltaico. Pannelli solari installati sui tetti o nei balconi per produrre autonomamente energia sfruttando la luce solare. I costi della svolta green sono alquanto onerosi e non tutte le famiglie possono permettersi l’acquisto di soluzioni fotovoltaiche. Fanno eccezione i residenti di Brunico che potranno ottenere gratis un pannello solare.

Fotovoltaico gratis a casa, Brunico è un passo avanti a tutti

Il Comune di Brunico in provincia di Bolzano consentirà ai cittadini di ottenere gratuitamente un pannello solare. Parliamo di un impianto fotovoltaico da balcone che sfrutta la luce solare per produrre energia. La città è nota per iniziative volte all’ottimizzazione del consumo energetico. In questo caso si potrà unire l’animo green con la volontà di sostenere economicamente i residenti.

Economia green, ecco la definizione che indica contemporaneamente l’obiettivo e il punto di forza di Brunico. La sostenibilità e l’indipendenza dai combustibili fossili sono priorità per il Comune già da diversi anni ma ora che la situazione è diventata ancora più grave sono aumentare le ricerche di soluzione che siano sia sostenibili che economicamente vantaggiose per le famiglie.

Da qui la decisione di permettere ai cittadini di realizzare un impianto fotovoltaico da balcone a costo zero, con rimborso totale delle spese.

Si apre la strada ad un futuro sostenibile

Fornendo a tutti i cittadini un impianto fotovoltaico si permetterà loro di risparmiare in bolletta da ora e per sempre e, nel frattempo, il Comune diventerà ancora più sostenibile. L’amministrazione tenta, così, di risolvere sia i problemi di oggi sia quelli di domani in pieno spirito di transizione ecologica.

L’azienda a cui richiedere l’impianto è Pubbliservizi. L’iniziativa sarà aperta fino ad esaurimento scorte e la domanda può essere inoltrata da subito. Basterà prenotarsi e presentare una serie di documenti. Il modulo criteri compilato e firmato, il modulo d’offerta firmato, la fotocopia della carta di identità, i dati catastali dell’immobile in cui installare il pannello solare. La spesa sarà di 390 euro e verrà rimborsata in 24 mesi.