ISEE gratis con Poste Italiane: la procedura che farà risparmiare soldi

Poste Italiane permette di ottenere l’ISEE gratis tramite sito web o app su smartphone. Scopriamo come procedere.

I cittadini possono ottenere il valore dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente gratuitamente grazie a Poste Italiane.

ISEE gratis
Adobe Stock

Una procedura semplice e gratuita consentirà di avere l’ISEE in poco tempo per poterlo utilizzare per accedere a Bonus e agevolazioni. L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente è indispensabile, infatti, per richiedere alcune misure attivate dal Governo. L’Assegno Unico Universale è l’esempio che interessa tutte le famiglie con figli a carico. Presentando il valore che attesta la situazione reddituale e patrimoniale, infatti, si verrà inseriti nella fascia corretta di appartenenza per ricevere il giusto importo spettante. Non inviando l’ISEE invece, si riceveranno 50 euro anche nel caso in cui ne spettino 175 a figlio. Capita l’importanza dell’Indicatore, scopriamo come ottenerlo usufruendo del servizio di Poste Italiane.

ISEE gratis con Poste Italiane, come procedere

La via telematica di Poste Italiane è la strada più semplice per ottenere l’ISEE gratis. Chi dovesse incontrare difficoltà potrebbe rivolgersi all’assistenze digitale (numero 371 5003715 su WhatsApp). La procedura richiede inizialmente di accedere al portale www.poste.it e di autenticarsi inserendo nome utente e password. In alternativa, si potrà inquadrare il QR-Code usando l’APP BancoPosta p l’APP PostePay oppure utilizzare lo SPID tramite PosteID.

Dopo l’autenticazione si potrà entrare nell’area MyINPS e accedere alla sezione “Servizi Online” per cliccare sulla voce “Richiesta ISEE”. A questo punto si dovrà selezionare “Richiedi Online” e cliccare sulla tipologia di certificazione da ottenere. È fondamentale, poi, inserire l’email di riferimento per ricevere la certificazione sulla casella di posta elettronica. Al termine della procedura si potrà immediatamente scaricare il documento patrimoniale valido ai fini ISEE.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Quali documenti include la certificazione

Il rilascio della certificazione permette di avere in un unico documento le informazioni necessarie per calcolare l’ISEE in autonomia sul sito dell’INPS. Nello specifico, include i dati dei prodotti finanziari intestati al richiedente come saldo e giacenza media dei conti attivi o estinti nel corso dell’anno di riferimento, il saldo e la giacenza media dei Libretti Postali cartacei o dematerializzati, il valore nominale dei Buoni Fruttiferi Postali, il saldo al 31 dicembre sulle carte prepagate con IBAN e il saldo e la giacenza delle Carte Enti Previdenziali. In più include la situazione dei Fondi Comuni di Investimento, dei Deposito Titolo e delle Polizze Assicurative.