Poste Italiane, la sorpresa che tutti aspettavamo: si chiama Premium e già sono scintille

Poste Italiane propone un nuovo titolo di investimento. Si chiama buono Premium e offre interessi dopo soli tre anni. 

Il lancio di un nuovo titolo da parte di Poste Italiane promette scintille. Conosciamo meglio i vantaggi del Buono Fruttifero Premium.

Poste Buono
Adobe Stock

L‘inflazione sta mettendo a dura prova il potere d’acquisto dei nostri risparmi. Piuttosto che far diminuire il valore del conto in banca è consigliabile optare per un investimento. I piccoli risparmiatori sono tentati negli ultimi mesi di dare uno smacco ai rincari cercando di tutelare i propri soldi e farli crescere nel tempo. Chi è riuscito faticosamente ad accumulare una piccola liquidità non ritiene giusto che l’inflazione debba ridurne il valore e di conseguenza sta cercando soluzioni di investimento vantaggiose. Parliamo di strumenti a rischio zero, garantiti dallo Stato italiano, che a fronte di un vincolo più o meno breve regalano interessi. Un esempio sono i Buoni Fruttiferi Postali di Poste Italiane. È possibile scegliere tra diverse tipologie ma l’ultimo titolo emesso sta catturando l’attenzione dei risparmiatori.

Poste Italiane propone il Buono Premium con interessi a tre anni

L’ultima genialata di Poste Italiane è il Buono Fruttifero Premium con scadenza a tre anni e rendimenti interessanti. A poter beneficiare dei vantaggi del titolo sono i clienti che versano nuova liquidità. Il riferimento per i vecchi clienti è alle somme versate dal 13 luglio in poi sul conto corrente BancoPosta oppure su un Libretto Postale. Per i nuovi clienti, invece, la nuova liquidità riguarda le somme corrisposte all’apertura di un conto o del Libretto.

Tra le caratteristiche del Buono citiamo, oltre alla scadenza medio-breve, la possibilità di chiedere il rimborso del capitale in qualsiasi momento. Per quanto riguarda il rendimento, Poste propone l’1,30% di tasso effettivo lordo annuo passati i tre anni dall’iniziale investimento. L’investimento prevede la sottoscrizione di minimo 50 euro e multipli.

Come acquistare il titolo

Per procedere con la sottoscrizione del Buono Fruttifero Postale Premium a tre anni basterà recarsi in un Ufficio Postale oppure scegliere di seguire la via telematica. Condizione necessaria per procedere online è la titolarità di un libretto smart abilitato allo svolgimento dei servizi su dispositivi telematici.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il sito web di riferimento è risparmiopostaleonline (si accede tramite credenziali) mentre l’alternativa è l’app BancoPosta. I titolari di un conto BancoPosta possono procedere avvalendosi dell’Internet Banking oppure dell’applicazione. Non ci sono costi per la sottoscrizione del Buono né per la richiesta di rimborso anticipato del capitale. Ricordiamo, infine, che gli strumenti di risparmio sono soggetti a tassazione agevolata al 12,50% e sono esenti dalle imposte di successione.