Luglio da nababbi per i pensionati: ci sono altre due sorprese

Luglio pieno di aspettative per chi riceverà la pensione, il Bonus una tantum da 200 euro e la quattordicesima. Vediamo quali saranno i giorni di pagamento.

Poste Italiane è pronta per versare importi più ricchi nel mese di luglio. Gli assegni pensionistici verranno incrementati dal Bonus 200 euro e dalla quattordicesima.

luglio pensione
Adobe Stock

Il mese di luglio è in arrivo e tanti pensionati lo attendono con fermento dato che il cedolino della pensione sarà più ricco. Grazie al Bonus una tantum disposto dal Governo per aiutare la popolazione ad affrontare il caro vita, i pensionanti con reddito inferiore a 35 mila euro riceveranno 200 euro in più sull’assegno pensionistico. Inoltre, per alcuni pensionati verrà disposta anche la quattordicesima, una mensilità aggiuntiva che farà aumentare ulteriormente l’importo sul cedolino. Anche se solo per un mese, la possibilità di ricevere più soldi del solito si rivela particolarmente importante soprattutto per chi è abituato a cifre basse che poco aiutano contro i rincari dell’ultimo periodo. Scopriamo, dunque, quando arriveranno i pagamenti tanto desiderati.

La pensione di luglio quando verrà pagata

I pensionati che ritirano mensilmente l’assegno pensionistico presso Poste Italiane devono conoscere il calendario dei pagamenti del mese di luglio. La data di inizio è venerdì 1° luglio mentre quella conclusiva sarà il 7 luglio. Sabato 2 luglio, poi, si potrà ritirare la somma spettante unicamente di mattina mentre per il giorno 3, domenica, ci sarà una pausa dai versamenti. Ricordiamo che sebbene lo stato di emergenza legato alla pandemia sia finito rimane attiva la turnazione alfabetica per evitare assembramenti fuori dagli Uffici Postali.

Per il mese di luglio è suddivisa nel giorno 1 per i cognomi dalla A alla B; sabato 2 luglio per i cognomi dalla C alla D; il giorno 4 dalla E alla K; il giorno 5 dalla L alla O; mercoledì 6 luglio dalla P alla R e giovedì 7 luglio per i cognomi dalla S alla Z.

Altre date di pagamento per modalità differenti di erogazione

Chi riceverà l’accredito della pensione direttamente sul conto corrente bancario dovrà attendere il pagamento dal secondo giorno lavorativo di luglio. Gli accrediti partiranno, infatti, dal giorno 1 e termineranno il giorno 7. Stessa indicazione per chi riceve ogni mese la pensione sul Libretto Postale, la carta PostePay Evolution o sul conto BancoPosta.

Per controllare l’accredito basterà accedere all’home banking oppure al proprio strumento di risparmio nei primi giorni di luglio. Si potrà conoscere, così, l’importo del mese di luglio dell’assegno pensionistico incrementato del Bonus 200 euro e della quattordicesima.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base