Inps avverte: così perdete i vostri soldi, sta succedendo in tutta Italia

L’Inps invita a prestare attenzione a questo messaggio, in quanto in questo modo riescono a rubare i nostri soldi. Ecco cosa sta succedendo in tutta Italia.

Attenti a un nuovo tentativo di truffa che sfrutta il nome dell’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale e che rischia di far cadere in molti nella trappola. Entriamo quindi nei dettagli per vedere tutto quello che c’è da sapere in merito.

truffa inps sms
Foto © AdobeStock

Un periodo storico difficile quello in cui ci ritroviamo a vivere, segnato da tutta una serie di eventi negativi, come il Covid e l’aumento generale dei prezzi. Molte nostre abitudini sono cambiate nel corso degli ultimi anni proprio al fine di far fronte al contesto con cui ci ritroviamo a dover fare i conti. Allo stesso tempo, purtroppo, alcune azioni da condannare sembrano purtroppo non cambiare mai.

Ne sono un chiaro esempio i truffatori che non si fermano mai, cercando anzi di mettere in atto raggiri di vario tipo attraverso cui far cadere nella trappola il malcapitato di turno. Lo sa bene l’Inps che di recente ha invitato a prestare attenzione ad un nuovo tentativo di truffa che sfrutta proprio il nome del noto istituto. Entriamo quindi nei dettagli per vedere cosa sta succedendo in tutta Italia.

Inps avverte, attenti a questo messaggio, vi rubano i soldi: ecco tutto quello che c’è da sapere

Come ben noto, purtroppo, sono tanti i tentativi di truffa a cui bisogna prestare la massima attenzione. Ne è un chiaro esempio un nuovo tentativo di raggiro che sta girando in questi giorni e che rischia di far cadere in molti nella trappola. Ma cosa sta succedendo?

Ebbene, come reso noto dallo stesso Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, attraverso un post pubblicato su Twitter: “Attenzione! Sono in corso nuovi tentativi di truffa tramite SMS provenienti da un falso mittente INPS“. Vi è quindi un falso account che si spaccia per l’Inps e che tenta così di estorcere soldi al malcapitato di turno.

Entrando nei dettagli è bene sapere che i truffatori tentano di far cadere nella trappola il malcapitato di turno con dei finti messaggi inerenti l’assegno unico universale. Il testo del messaggio in effetti recita così: “Per procedere con l’erogazione dell’Assegno Unico sul suo IBAN, si richiede verifica anagrafica del beneficiario“.

Inps avverte, attenti a questo messaggio: ennesimo tentativo di truffa

A corredo del messaggio un link attraverso cui si invita il destinatario della comunicazione ad inserire i propri dati, compresi quelli bancari. Come è facile intuire non si deve assolutamente cliccare sul link in questione e quantomeno inserire i propri dati. In caso contrario, infatti, si cade nella trappola consentendo ai truffatori di agire indisturbati e svuotare il conto.

Come sottolineato dallo stesso Istituto Nazionale della Previdenza Sociale, d’altronde, l’ente non utilizza mai sms per comunicazioni di questo tipo. Occhio quindi quando ricevete messaggi sospetti, anche tramite e-mail, in quanto la trappola è purtroppo sempre dietro l’angolo.