WhatsApp non sa mantenere i segreti: come scoprire con chi si chatta di più

WhatsApp nasconde un piccolo trucco che permette di conoscere qual è la persona con cui si chatta di più. Cancellare la chat non basta, dunque, l’app è pronta a fare la spia.

L’applicazione di messaggistica istantanea raccoglie informazioni personali come, ad esempio, il principale destinatario delle conversazioni. Come scoprire con chi si chatta di più?

WhatsApp chat
Adobe Stock

Milioni di persone utilizzano quotidianamente WhatsApp per inviare foto, documenti, messaggiare, effettuare videochiamate. Le funzioni che l’app permette di utilizzare sono molteplici e di indubbia utilità in alcuni casi. Ad ogni aggiornamento vengono introdotti nuovi servizi oppure si scoprono nuovi trucchi che permetteranno di semplificare l’esperienza di comunicazione con altre persone. WhatsApp viene utilizzata sul lavoro, in ambito scolastico, per motivi personali e, spesso, funziona come un diario segreto in cui scrivere i propri pensieri più profondi. Può essere, però, anche una spia finendo nelle mani sbagliate. Un partner geloso, ad esempio, potrebbe riuscire a scoprire il nome della persona con cui si chatta di più. Cancellare una conversazione, infatti, non è sufficiente per nascondere questo tipo di segreto.

WhatsApp, come sapere con chi si chatta di più

L’applicazione permette di accedere alle impostazioni dello spazio e dei dati sulla memoria per poter risalire al nome della persona con cui si conversa maggiormente. Nello specifico l’impostazione permette la visualizzazione delle statistiche riguardanti lo spazio occupato da ogni chat avviata. In questo modo si potrà risalire al contatto in rubrica con cui si scambiano il maggior numero di messaggi, foto, video o altro.

Tralasciando i gruppi nelle prime posizioni, chat in cui si scambiano numerose informazioni dato l’elevato numero dei membri, l’interesse si rivolge al primo nome singolo della lista. Per scoprirlo sarà necessario aprire l’app, cliccare su Impostazioni dopo aver selezionato l’icona con i tre puntini e fare tap, poi, sulla dicitura “spazio e dati” e poi sulla voce “gestisci spazio”. A questo punto si aprirà una schermata con l’elenco dei contenuti multimediali che occupano uno spazio maggiore nel nostro device.

Il nome apparirà come per magia

Le chat vengono archiviate in ordine decrescente e si potrà scorrere tutto l’elenco verificando anche lo spazio che ogni singola conversazione occupa. Oltre a sapere con chi si chatta di più questa funzione sarà utile per comprendere quanto spazio occupano le chat. Dato che l’elenco prende in considerazione la “pesantezza” dei contenuti multimediali inviati è possibile che in cima alla lista si trovi un contatto con cui si sono scambiate poche parole ma documenti pesanti. Ciò significa che prima di scatenare l’immaginazione o di ipotizzare improbabili chat nascoste è bene approfondire i dati e tener conto di ogni dettaglio.