Bancomat, non prelevate il venerdì: non immaginerete mai il perché

Occhio ad effettuare i prelievi con il bancomat nel fine settimana in quanto il rischio è particolarmente alto. Ecco cosa sta succedendo.

I truffatori non si fermano mai e il rischio di cadere nella trappola è sempre dietro l’angolo. Per questo motivo si invita a prestare particolare attenzione tutte le volte in cui si effettua un prelievo presso uno sportello bancomat. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

bancomat venerdì
Foto © AdobeStock

In un’epoca come quella attuale, in cui tutti quanti siamo sempre connessi, è sempre più facile comunicare con amici, parenti e aziende che si trovano in ogni angolo del pianeta. Oltre agli innumerevoli vantaggi, però, è bene sempre prestare la massima attenzione alle possibili insidie. Questo in quanto si rischia purtroppo di imbattersi in dei siti truffa, attraverso cui dei malintenzionati cercano di accedere ai dati sensibili ed estorcere denaro al malcapitato di turno.

Oltre alle truffe online, però, è bene ricordare, purtroppo, che le truffe sono sempre dietro l’angolo. Proprio per questo motivo, onde evitare di incorrere in spiacevoli inconvenienti, si invita a prestare particolare attenzione tutte le volte in cui si effettuano prelievi con il bancomat nel fine settimana. Questo in quanto il rischio truffa è particolarmente alto. Ma per quale motivo? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Bancomat, non prelevate il venerdì: altissimo rischio truffa, ecco tutto quello che c’è da sapere

Abbiamo già avuto modo di vedere come sia importante prestare la massima attenzione a questa data, in quanto a breve il vostro bancomat verrà disabilitato. Sempre soffermandosi sul bancomat, inoltre, si invita a prestare particolare attenzione tutte le volte in cui si effettuano prelievi con il bancomat nel fine settimana. Ma per quale motivo?

Ebbene, come sottolineato su Informazione Oggi, proprio il fine settimana si rivela essere il momento della settimana in cui le persone decidono, con maggiore probabilità, di recarsi allo sportello per prelevare dei soldi. Quest’ultimi, ad esempio, da utilizzare per una cena fuori oppure semplicemente per un’uscita con amici e parenti.

Un aspetto, quest’ultimo, che non passa purtroppo inosservato agli occhi dei truffatori che, non a caso, decidono proprio di mettere in atto i loro raggiri nel corso del fine settimana. Se tutto questo non bastasse, i truffatori sfruttano anche un altro aspetto a loro favore, ovvero la chiusura delle banche.

Dato che durante il week end gli istituti sono chiusi, infatti, nel caso in cui qualcuno venga truffato dovrà aspettare il lunedì seguente per avvisare la propria filiale di riferimento. Ovviamente sono disponibili dei servizi di assistenza telefonici 24 ore su 24, ma non sempre, purtroppo, riescono a garantire la rapidità di cui si necessita.

Proprio partendo da questi elementi, quindi, è facile intuire il motivo in cui, se possibile, è meglio non prelevare il venerdì, in quanto il rischio truffa si rivela essere più alto del solito. Ma non solo, onde evitare di vedersi svuotare il proprio conto, si rivela fondamentale verificare, prima di fare un prelievo, che non vi siano manomissioni.

A tal proposito, in effetti, abbiamo già visto cosa è bene controllare sempre prima di effettuare un prelievo con il bancomat presso uno sportello ATM, per evitare che i propri dati e soprattutto soldi finiscano nelle mani sbagliate. Dei piccoli semplici accorgimenti, che possono però rivelarsi particolarmente utili per difendere i propri risparmi.