La ricerca del lavoro può terminare, un’azienda leader ti sta cercando

La ricerca del lavoro passa per un’azienda leader che sta assumendo personale. Le probabilità di trovare finalmente un’occupazione sono alte grazie a questa occasione da non perdere.

E’ il momento di valutare le posizioni aperte di una nota azienda che si sta espandendo in Italia e vuole ampliare l’organico. Scopriamo di chi si tratta e le figure ricercate.

ricerca lavoro Just Eat
Adobe Stock

Bisogna uscire fuori dall‘incubo della disoccupazione, far ripartire l’economia e vedere rinascere alcuni settori colpiti dalla crisi. La pandemia ha colpito duramente le persone alla ricerca di un lavoro causando, in tanti casi, un lungo periodo di inoccupazione. Ora la situazione potrebbe cambiare, le offerte di lavoro sono in aumento e alcune proposte si rivolgono ai diplomati o cittadini con la terza media. L’annunciata svolta è finalmente arrivata?

La ricerca del lavoro finisce con Just Eat

Per tante persone la ricerca del lavoro potrebbe terminare con l’invio della candidatura ad una delle posizioni aperte di Just Eat, un’azienda leader nel settore del delivery in continua espansione nel nostro Paese. L’asporto sta diventando un’abitudine e sempre più cittadini si affidano agli ordini telefonici o telematici per richiedere la consegna a domicilio del pranzo o della cena. Just Eat si è accaparrata una bella fetta di mercato incrementando la sua ascesa in Italia. Questa crescita, però, richiede nuove assunzioni, ben 4 mila.

Le figure professionali più ricercate sono i corrieri che dovranno trasportare il cibo dal ristorante alla residenza dei clienti. L’azienda, poi, offre un’opportunità di carriera con una graduale escalation che potrebbe portare il corriere a diventare coordinatore oppure a ricoprire un ruolo di responsabilità.

Stipendio, candidatura e requisiti

Lo stipendio di un rider è variabile ma è possibile stimare importi compresi tra 350 euro per chi lavora part time a 850 euro per un lavoro a tempo pieno. Le cifre non sono elevate ma Just Eat consente di incrementare la retribuzione con i bonus a consegna e il pagamento di ore di straordinario. In più, l’azienda offre rimborsi per il lavoro svolto e copre il rider con un’assicurazione.

Per quanto riguarda l’inoltro della candidatura, per partecipare alla campagna di recruiting basterà accedere al portale ufficiale di Just Eat, entrare nella sezione dedicata ai rider e compilare il form “Unisciti ora” inserendo i dati anagrafici e cliccando su “Candidati ora”. Se i requisiti verranno considerati idonei (non ci sono richieste particolari a parte essere automuniti), si chiederà di visionare un breve video informativo per poi completare un quiz. Superandolo – si hanno tre tentativi – si passerà alla fase successiva. Si verrà contattati da un addetto alla selezione per firmare il contratto ed iniziare a lavorare. Sul portale si potranno conoscere tutte le informazioni sull’azienda, sul mestiere e si potranno inoltrare domande per avere chiarimenti e sciogliere ogni dubbio. La documentazione richiesta, il tipo di veicolo accettato, il pagamento all’ora, ogni perplessità potrà essere risolta prima di inviare la candidatura ed iniziare a guadagnare.