Bonus decoder TV: al via le domande per ottenerlo gratis direttamente a casa

Le domande del Bonus decoder TV possono essere inoltrate dallo scorso 11 aprile 2022. Vediamo chi può accedere alla misura e come procedere.

Ottenere gratuitamente il decoder a casa inviando una semplice richiesta. Scopriamo chi sono i beneficiari del Bonus, le condizioni da soddisfare e le modalità di inoltro della domanda.

bonus decoder TV gratis
Adobe Stock

Si è tanto parlato del Bonus decoder TV e finalmente è partito. Da pochi giorni una cerchia ristretta di cittadini può avanzare richiesta per ottenere direttamente a casa un decoder compatibile con il nuovo digitale terrestre. E’ in atto, infatti, una rivoluzione nel mondo della televisione e per continuare a vedere i canali preferiti occorrerà avere un apparecchio tv oppure un decoder capace di supportare lo standard Mpeg4. Adattarsi al cambiamento significa affrontare una spesa che potrà essere ammortizzata grazie al Bonus Rottamazione (fino a 100 euro di sconto sull’acquisto di un televisore di ultima generazione) o al Bonus TV (fino a 30 euro di sconto sull’acquisto di un decoder). Alcuni cittadini, però, potranno approfittare di un ulteriore bonus che consentirà loro di continuare a vedere i programmi delle emittenti nazionali e locali senza spendere soldi.

Bonus decoder TV, come funziona

Tutti i cittadini over 70 anni (compiuti dal 1° gennaio 2022) e un trattamento pensionistico inferiore a 20 mila euro possono richiedere e ricevere gratuitamente a casa propria un decoder per il nuovo digitale terrestre con standard Mpeg4. Condizioni necessarie sono la residenza in Italia e l’intestazione dell’abbonamento al Canone Rai (ad eccezione degli esenti dal pagamento). I requisiti verranno controllati al momento dell’inoltro della domanda utilizzando le banche dati INPS e dell’Agenzia delle Entrate.

Il Bonus è attivo dallo scorso 11 aprile e non è prevista una scadenza. La misura non sarà più richiedibile dopo l’esaurimento delle scorte. Di conseguenza è bene inoltrare la domanda il prima possibile per non rischiare di rimanere fuori dall’agevolazione. In realtà, dato che il valore del decoder inviato è inferiore a 30 euro, è possibile richiedere il Bonus TV ed ottenere ugualmente l’apparecchio gratuitamente sfruttando lo sconto dell’agevolazione a condizione che si rispettino i requisiti di accesso.

Inoltro della domanda, come procedere

Gli over 70 che soddisfano i requisiti del Bonus decoder TV possono inoltrare domanda di accesso scegliendo tra tre modalità, telematica, telefonica oppure fisica. Indipendentemente dalla strada scelta occorrerà avere a portata di mano il codice fiscale e la tessera sanitaria/carta di identità.

L’opzione telematica prevede che la domanda venga inoltrata accedendo al portale dedicato corrispondente all’indirizzo prenotazionedecodertv.it. Basterà inserire i dati dei documenti nel form per portare velocemente a termine la procedura. Scegliendo la modalità telefonica, invece, bisognerà contattare il numero 800 766 883 dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Infine, gli over 70 possono decidere di recarsi personalmente in un Ufficio Postale per inoltrare richiesta della consegna oppure delegare una terza persona.

Concludiamo ricordando che Poste Italiane, responsabile della consegna dei decoder, offre un servizio gratuito di assistenza all’installazione dell’apparecchio. Il numero da chiamare per ricevere supporto è l’800 776 883.