Attenzione se hai questo telefono, altissimo rischio: ecco perché

Secondo i dati del German Federal Office for Radiation un dispositivo di ultima generazione sfora i valori consentiti per quanto concerne le radiazioni 

La notizia è stata riportata da AndroidCentral un report di BanklessTimes legato agli smartphone che superano i suddetti parametri.

Radiazioni
Fonte Adobe Stock

I telefoni di ultima generazione devono essere progettati secondo specifiche normative inerenti i valori SAR, ovvero quelli che riguardanti le radiazioni emesse. Nonostante la questione sia stata oggetto di dibattiti per tantissimo tempo, sono stati trovati smartphone Android che non rispettano i parametri previsti.

A tal proposito proprio di recente AndroidCentral ha pubblicato un report di BanklessTimes legato ai cellulari che in qualche modo vanno oltre i parametri prestabiliti. La FCC (Commissione federale per le comunicazioni) ha stabilito come soglia 1,6 W/Kg, ma un modello particolare anche piuttosto recente è di poco al di sopra.

Radiazioni dal telefono: qual è il modello che va oltre la soglia consentita

Si tratta del Motorola Edge, uscito nel 2020 che stando ai dati ripresi dal German Federal Office of Radiation, ha messo in evidenza una misura SAR di 1,79 W/Kg. Bisogna però contestualizzare il dato sopracitato.

La scala di riferimento è quella presa in considerazione negli Stati Uniti. In Europa la situazione è ben diversa visto che il Motorola in questione non trasgredisce nessun valore. Infatti nel vecchio continente si può arrivare fino a 2 W/Kg. Inoltre secondo altre fonti, il cellulare tanto demonizzato ha dei valori radioattivi più bassi.

Un fattore che cambierebbe e non di poco la situazione, prima di sbilanciarsi però andrebbe appurato il tutto con numeri certi. Quindi è bene non essere affrettati nemmeno nei giudizi visto che non ci sono prove scientifiche consistenti di eventuali problemi di salute cagionati dall’esposizione dall’esposizione all’energia a radiofrequenza emessa dai telefoni cellulari. 

In generale andrebbe sempre tenuta alta la guardia, visto che i telefoni sono una fonte di radiazione a prescindere dai loro valori. Centellinarne l’uso, aiuterebbe anche in questo senso, oltre che a livello psicologico, visto che ormai la gente è sempre più attratta da questi dispositivi, piuttosto da ciò che accade nella vita reale. Una piccola accortezza da tenere sempre ben a mente.