La Pupa e il Secchione, Nicolò Scalfi: che fine hanno fatto i soldi vinti a Caduta Libera

La nuova edizione del programma La Pupa e il Secchione è iniziata lo scorso 15 marzo e sta già riservando alcune sorprese. Un volto tra i tanti ha destato l’interesse del pubblico.

Giunto alla terza edizione, il format La Pupa e il Secchione è di nuovo in onda su Italia Uno condotto da Barbara D’Urso. E chi è spuntato tra i concorrenti?

La Pupa e il Secchione
Web

E’ tornato alla ribalta su Italia Uno il programma condotto da Barbara D’Urso che qualche anno fa ha ricevuto interessanti consensi da parte del pubblico. Un format, quello de La Pupa e il Secchione, che potrebbe essere visto come un esperimento sociale da cui trarre stimolanti conclusioni. Due mondi differenti che vengono uniti, persone che vivono per la cultura e persone che ne mantengono le distanze da sempre soffermandosi su interessi diversi. L’obiettivo è capire se i due universi paralleli possono incontrarsi contrariamente a quanto afferma la geometria – e la vita reale – riuscendo a far entrare i concorrenti in aree di competenze lontane da loro. Protagonista di questo “esperimento” è un volto noto ai telespettatori di Canale 5 che vale 700 mila euro.

La Pupa e il Secchione, Nicolò Scalfi tra i protagonisti

Nicolò Scalfi ha partecipato a Caduta Libera condotto da Gerry Scotti vincendo numerose puntate. Un campione che è riuscito ad accaparrarsi 700 mila euro grazie ad una adeguata preparazione e al sangue freddo nei momenti cruciali. Il giovane vincitore è, ora, protagonista del programma La Pupa e il Secchione naturalmente dalla parte dei secchioni. Partecipa in coppia con la fidanzata di Amedeo Goria, la Pupa Vera Miales, e il rapporto tra i due ha già creato parecchio scalpore e alcune aspettative.

La conduttrice Barbara D’Urso ha affermato che tra Nicolò e Vera c’è chimica, un feeling particolare che da subito è stato riscontrato da più persone. Il programma è solo all’inizio e questo bel rapporto potrebbe far nascere una profonda amicizia tra i due protagonisti. Al momento, però, Nicolò ha confermato la sua attrazione per la partner di gioco e, da alcune immagini di un filmato della seconda puntata, sembra che anche Vera non sia indifferente al fascino del campione di Caduta Libera.

Scalfi e i 700 mila euro, cosa ne ha fatto?

Il programma riserverà molte altre sorprese, d’altronde siamo solo all’inizio dell’avventura. Il rapporto tra Nicolò Scalfi e Vera Miales potrebbe proseguire su tante strade diverse ma per il momento sono in tanti a chiedersi se il matrimonio tra Vera e Amedeo Goria si farà. Il giovane campione di Caduta Libera potrebbe usare intelligenza e competenze per ammaliare la sua compagna di gioco o rispettare l’impegno preso dalla donna con il noto giornalista.

La serietà sembra essere, in effetti, una qualità di Nicolò. La vincita di 700 mila euro avrebbe potuto deviare il ragazzo invece è rimasto con la testa sulle spalle. Parte della somma è stata spesa per una vacanza a Barcellona, per acquistare una nuova cucina alla mamma e per investire sui suoi studi. Insomma, un vero Secchione ma non è detto che l’incontro con la Pupa non possa riservare sorprese.