Codice della Strada, se non ti metti a norma ti fermano l’auto: cosa fare subito

Il Codice della Strada introdurrà un’importante norma e chi non ottempererà agli obblighi verrà sanzionato severamente. Scopriamo di cosa si tratta.

L’Unione Europea, dopo aver rilevato l’elevato numero di sinistri stradali, ha deciso di imporre l’obbligo di scatole nera a bordo delle auto. Notizia importante per tanti automobilisti ma non per tutti.

Codice della Strada
Adobe Stock

La scatola nera è stata inventata nel 1939 per registrare gli ultimi istanti in volo di un aeroplano in modo tale da poter scoprire la causa di un disastro aereo. La black box è un registratore di dati di navigazione e trasmissioni radio la cui finalità è semplificare le indagini. Inoltre, capendo il motivo di un incidente sarà possibile evitare che capiti nuovamente in futuro. La sua presenza sugli aeroplani è conosciuta da tutti i viaggiatori ma in pochi sanno che è diventata obbligatoria anche sulle macchine. A prendere questa decisione è stata l’Unione Europea dopo aver rilevato l’ingente numero di incidenti che accadono sulle strade di ogni nazione. E per chi non si adatterà alla nuove direttiva le sanzioni saranno molto pesanti.

Il Codice della Strada introduce la scatola nera obbligatoria

L’Unione Europea ha modificato il regolamento nel 2019 imponendo l’obbligo della scatola nera a bordo dei veicoli così come è previsto per gli aerei. Secondo la Legge, dal 2024 ogni auto che verrà immatricolata dovrà essere dotata di black box. Chi teme per la privacy deve sapere che la propria famiglia è al sicuro dato che la scatola ha il compito di registrare unicamente i momenti precedenti ad un incidente e quelli successivi. Il registratore dovrebbe salvare alcune informazioni come la velocità dell’auto durante il sinistro, la marcia innestata, la posizione e l’attivazione di eventuali sistemi di guida sicura. L’esatto funzionamento dovrà essere ancora chiarito ma ciò che è certo è la funzionalità della scatola nera, limitare il numero di incidenti responsabilizzando i guidatore in relazione alle direttive del Codice della Strada.

Quali sanzioni per chi viola la normativa?

Come per qualsiasi altra norma del Codice della Strada, chi non si adeguerà alla nuova direttiva verrà sanzionato. L’Unione Europea non ha ancora comunicato l’importo delle multe previste ma ha dichiarato che saranno sanzioni pesantissime per chi non seguirà la normativa. Di motivi per non adeguarsi non ci sono mentre è importante sapere che le auto con scatola nera potranno approfittare di sconti sulla polizza auto fino al 20% in base al contratto stipulato.