INPS assume anche senza diploma: 3 mila occasioni per ritrovare il sorriso

INPS assume 3 mila candidati per ricoprire il ruolo di addetti al call center. Il bando è previsto nel 2022 e sarà un’ottima occasione anche per chi è senza diploma.

Ottima opportunità di lavoro offerta dall’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Si cercano 3 mila addetti al call center e il diploma non è tra i requisiti richiesti.

INPS assume addetti call center
Adobe Stock

C’è grande attesa intorno all’attivazione del Bando INPS per la ricerca di addetti al call center. L’occasione è particolarmente appetibile perché non richiede il diploma come requisito di accesso. Riuscire ad entrare in una realtà lavorativa solida come quella dell’ente significherebbe porre le fondamenta per un futuro stabile e soddisfacente. Per questo motivo tanti giovani fremono per conoscere le caratteristiche della selezione pubblica e i compiti che saranno chiamati a ricoprire. Cerchiamo di capire quali dettagli sono stati resi noti ad oggi.

INPS assume, in arrivo il Bando tanto atteso

Pasquale Tridico, presidente dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale ha annunciato l’imminente apertura di un Bando volto all’assunzione di 3 mila addetti al call center nel 2022. Si tratta di una selezione necessaria per l’ente al fine di raggiungere l’obiettivo di internalizzazione del contact center. Tutto questo è stato comunicato durante un’audizione alla Commissione Lavoro della Camera dei Deputati. La notizia è stata accolta con piacere, ora si attende solamente l’uscita del bando tra poche settimane per conoscere le caratteristiche della selezione pubblica.

Addetti al call center, quali saranno i compiti da coprire

L’INPS cerca 3 mila candidati per procedere con l’inserimento nell’organico come addetti al call center. Il ruolo prevede lo svolgimento di funzioni di assistenza ai clienti. Nello specifico, chi verrà assunto dovrà svolgere servizi multicanali dell’ente, servizi di call center nonché servizi informativi multimediali. Ad oggi sono già stati selezionati 5 mila candidati da precedenti concorsi. Le assunzioni continueranno per tutto il 2022 con la ricerca di altri 3 mila candidati tramite selezioni pubbliche e non più un vero concorso. Ciò significa una procedura più snella e requisiti meno stringenti. L’INPS assume, infatti, persone con esperienza pregressa indipendentemente dal possesso di un diploma di scuola superiore. La platea dei destinatari si allarga, dunque, ma come partecipare al Bando?

Come candidarsi al ruolo INPS

Per conoscere le modalità previste dall’INPS in relazione all’assunzione di addetti al call center occorrerà attendere il Bando. La pubblicazione avverrà nella Gazzetta Ufficiale e solo in seguito si potranno leggere i requisiti ufficiali e le procedure di inoltro della domanda. Per restare sempre aggiornati ed evitare di perdere informazioni importanti sull’incredibile opportunità lavorativa che coinvolge anche i cittadini senza diploma è opportuno consultare spesso il sito ufficiale dell’INPS accedendo alla sezione “Avvisi, bandi e fatturazione”, “Concorsi” e “Procedure in corso”.