Il nuovissimo Digitale terrestre è in arrivo: qual è il decoder più venduto (e il meno caro)

Il nuovissimo Digitale terrestre è in arrivo. E la tecnologia può venire in aiuto. Il decoder TELE System TS6105 fa successo su Amazon.

 

Uno strumento indispensabile oggigiorno, anche se non si vede. Il decoder tv è ciò che ci consente di fruire al massimo dei servizi di trasmissione. E lo sarà sempre di più, in un certo senso, con il venturo switch off.

Decoder Tv prezzo
Foto © AdobeStock

Fosse stato qualche anno fa, il decoder sarebbe stato perlopiù un dispositivo a parte. La classica “scatoletta” da posizionare sotto o nei pressi del televisore e da gestire con un telecomando apposito. La maggior parte dei televisori, oggi, lo possiede incorporato. Niente dispositivo aggiuntivo quindi, né necessità di accenderlo o spegnerlo a seconda di ciò che si vuole vedere. Anche in questo senso è stato pensato il passaggio al nuovo Digitale terrestre, che implementerà al meglio i servizi e favorirà sempre di più gli Smart Tv. Tuttavia, per alcuni televisori è ancora possibile essere integrati con un decoder, così da evitare il cambio e quindi un’ulteriore spesa.

La prerogativa è inevitabilmente quella di adeguare il nostro tv agli standard previsti dal nuovo Digitale terrestre. Quindi ogni decoder deve necessariamente sposarsi con la tecnologia DVB-T2, supportando le frequenze MPEG-2, MPEG-4 H264/AVC e H.265/HEVC Main10. Inevitabile se non si vuole restare letteralmente con la tv spenta. Il problema, se così si può chiamare, è che la nuova tecnologia tv punterà tutto sul miglioramento degli standard qualitativi, adeguando i dispositivi a delle prestazioni più elevate. Verranno quindi rimossi alcuni canali, mentre altri passeranno su frequenze più performanti. Per far questo, però, servono gli strumenti necessari affinché i cittadini possano fruire della novità.

Nuovo digitale terrestre, decoder tv gratuito e ti arriva direttamente a casa: chi ne ha diritto

Decoder più venduti: cosa tenere d’occhio

L’e-commerce non è rimasto indifferente allo switch off. Anzi, in un momento storico in cui si cerca il risparmio su tutti i fronti, la spesa per un nuovo televisore potrebbe essere troppo eccessiva. Al netto di tutti i bonus previsti dal Governo, come la combinazione fra Bonus Tv e Rottamazione del vecchio dispositivo. Una soluzione che conviene solo in teoria, anche per via del dubbio che resta sullo smaltimento dei vecchi tv. A ogni modo, sull’online sembrano viaggiare interessi più legati ai decoder che ai televisori. Ad esempio, il TELE System TS6105 risulta il modello più venduto, in quanto estremamente performante. Non solo supporterebbe tutte le novità del nuovo Digitale terrestre ma riuscirebbe addirittura a fare meglio. Inoltre, su Amazon, è in vendita perfino scontato

Decoder gratis di Poste Italiane: dove si nasconde la fregatura

Sul portale viene fornita naturalmente una descrizione completa del prodotto, presentato come in grado di supportare al meglio le più recenti tecnologie DVB-T e T2 HD, oltre che le risoluzioni 576i/p, 720p, 10801i/p. Inoltre, il decoder può funzionare come riproduttore di contenuti multimediali grazie alla porta USB che consente l’inserimento di hard disk esterni. Senza contare la compatibilità con Dolby Audio, per migliori prestazioni anche a livello di sonoro. A renderlo particolarmente apprezzato, inoltre, contribuirebbe la semplicità d’uso. Non da sottovalutare la funzione di autoscan, ovvero di ricerca automatica dei canali, i quali saranno aggiornati e ordinati in modo intelligente. Presenti anche la guida elettronica per programmi video, sottotitolazione, aggiornamenti del software. Il tutto a un prezzo ritenuto dagli utenti estremamente vantaggioso: 23,90 euro, comprensivi di uno sconto di Amazon. Inoltre, gli abbonati Prime possono riceverlo a casa gratuitamente.