Come rendere sicura la password ed evitare gli attacchi hacker

Vuoi rendere la password sicura per scongiurare qualsiasi tipo di pericolo sul web? I passaggi da seguire per creare una combinazione a prova di cybercriminali

Avere delle buone password per le nostre applicazioni e strumenti informatici è basilare al giorno d’oggi. I malviventi della rete fanno leva proprio su questi aspetti per mettere a segno i loro loschi piani.

Password sicura
Fonte Pixabay

La scelta delle password da utilizzare per i principali servizi di cui disponiamo è di fondamentale importanza. Alle volte presi dalla fretta o dalla noia, le mettiamo in maniera casuale e magari all’accesso successivo nemmeno le ricordiamo.

Nulla di più sbagliato. Il tutto va ponderato e soprattutto annotato. Infatti è difficile ricordare tutte le password a memoria e l’ausilio di un file che possa darci una mano nei momenti di necessità è fondamentale. Naturalmente anche questo va protetto a dovere, visto che è una sorta di diario della nostra vita.

Dal conto corrente ai social, come creare una password sicura che non dimenticheremo mai

Password sicura: consigli e strumenti da utilizzare

Tornando però al nocciolo della questione, è molto importante utilizzare chiavi d’accesso sempre diverse. Una sola password per più piattaforme può essere deleteria, visto che una volta scoperta gli hacker hanno di fatto accesso a tutte le info del povero malcapitato.

In questa circostanza la lunghezza conta. Una frase che può generare ilarità ma che è da prendere come un vero e proprio diktat. Infatti risalire ad una combinazione più corposa aumenta il coefficiente di difficoltà per coloro che vogliono appropriarsene.

Utilizzare e alternare numeri, lettere (anche maiuscole) e caratteri speciali è un altro degli aspetti da tenere sempre a mente, così come la semplicità (nei limiti) della password. Renderle troppo articolate potrebbe crearci dei problemi in fase di accesso. Evitare riferimenti personali, come la propria data di nascita o quella di partner, genitori e figli. Chi vi conosce inizierà proprio da queste.

Mai usare queste password, sono troppo deboli: il rischio è di perdere ogni cosa

Alla luce dello scenario sopracitato, può essere molto utile uno strumento proposto da Panda Dome Password. Si tratta di una creazione volta a rendere impossibile la vita agli hacker. 

In pratica il password manager permette di proteggere e gestire tutte le chiavi con un’unica parola d’accesso principale. Le stesse vengono generate con una protezione di livello militare e poi modificate in automatico con una cadenza trimestrale.