Bonus senza Isee 2022 per tutti: le agevolazioni che non ti aspetti

Buone notizie in arrivo per molti che potranno beneficiare nel corso del 2022 di alcune agevolazioni a prescindere dal proprio Isee. Ecco cosa c’è da sapere in merito.

Siamo ormai giunti alla fine del primo mese del 2022. Un nuovo anno che porta con sé numerose agevolazioni, molte delle quali a prescindere dal proprio Isee.

bonus 2022
Foto © AdobeStock

Ormai da due anni a questa parte, purtroppo, ci ritroviamo a dover fare i conti con il Covid e l’impatto di quest’ultimo sulle nostre vite. Una situazione particolarmente difficile, che finisce per avere delle ripercussioni sul bilancio di molte famiglie alle prese con delle serie difficoltà nel riuscire a far fronte alle varie spese per via delle minori entrate.

Da qui la decisione del governo di garantire delle misure ad hoc, tra cui vari bonus ed agevolazioni. Ebbene, proprio in tale ambito giungono in arrivo buone notizie per molti che potranno beneficiare di diversi bonus a prescindere dal proprio Isee. Ma di quali si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Reddito di cittadinanza senza Isee, importanti cambiamenti in vista: c’è chi rischia di perdere il sussidio

Bonus senza Isee 2022 per tutti: tutto quello che c’è da sapere

Come abbiamo già visto l’Isee nel 2022 sarà necessario per molte agevolazioni. Allo stesso tempo, è bene sapere, sempre nel corso dell’anno da poco iniziato sarà possibile beneficiare di diversi bonus e agevolazioni anche senza presentare l’attestazione Isee del proprio nucleo famigliare. Ma di quali si tratta?

  • Assegno unico. Quest’ultimo verrà erogato, alle famiglie con figli fino a 21 anni di età a carico, a partire da marzo 2022. Il relativo importo risulterà differente da un nucleo famigliare ad un altro a seconda del valore Isee. Tuttavia anche le persone che non presentano questo attestato si vedranno erogare l’assegno unico, ma sarà riconosciuto l’importo minimo.
  • Bonus asili nido. Come facilmente intuibile dal nome è destinato alle famiglie che presentino nel nucleo famigliare un bambino con un’età inferiore ai tre anni e che vengano effettuate effettivamente delle spese per usufruire del servizio di asilo nido. L’importo annuo riconosciuto per il bonus asilo nido può raggiungere un valore massimo pari a 3 mila euro. Anche in questo caso l’importo risulterà differente da un nucleo famigliare ad un altro a seconda del valore Isee. Tuttavia coloro che non presentano questo attestato si vedranno comunque erogare l’assegno in questione, ma sarà riconosciuto l’importo minimo.
  • Bonus rottamazione TV. Bonus senza ISEE, si presenta come uno sconto sull’acquisto di un nuovo televisore pari al 20% del suo prezzo, fino a massimo di 100 euro. Per poter beneficiare di questo bonus bisogna necessariamente rottamare un vecchio apparecchio.
  • Bonus acqua potabile. Si tratta di un credito d’imposta 50% pensato a favore di coloro che acquistano e installano sistemi di filtraggio, mineralizzazione, raffreddamento o addizione di anidride carbonica alimentare. Ovvero strumenti finalizzati al miglioramento qualitativo dell’acqua. Per quanto riguarda l’importo è pari a massimo mille euro per ogni immobile, per le persone fisiche. Tale importo sale a 5 mila euro per ogni immobile adibito, invece, ad attività commerciale.
  • Bonus sulla casa. Anche nel corso del 2022 sarà possibile beneficiare di varie agevolazioni per le spese per la casa. In particolare tra le misure senza Isee si annoverano il bonus 110%, ma non solo. Anche per la ristrutturazione, ecobonus, sismabonus e bonus facciate.
  • Bonus cultura.  Buono dal valore di 500 euro, quest’ultimo può essere speso per determinate attività e beni. Tra questi si citano, ad esempio, cinema, concerti, musei, ma anche eventi culturali, corsi di formazione e libri. Dal 2022 si parla per la precisione di carta cultura, ovvero una carta elettronica rilasciata a tutti i residenti in Italia al compimento del 18esimo anno di età.

Isee 2022, il valore fondamentale: a cosa stare attenti per non perdere bonus e agevolazioni

A partire dall’assegno unico fino ad arrivare al bonus cultura, quindi, sono davvero tanti i bonus di cui è possibile beneficiare nel corso del 2022 anche senza dover presentare l’Isee.