Bolletta dell’acqua, quanto si paga nel 2022? Le cifre che non ti aspetti

Occhio alla bolletta dell’acqua! Quanto si paga in media nel 2022? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

A causa dell’impatto negativo del Covid sull’economia, purtroppo, sono molte le persone che si ritrovano a dover fare i conti con una difficile gestione del bilancio famigliare.

acqua bolletta
Foto © AdobeStock

Riuscire a fronteggiare le varie spese risulta per molti sempre più complicato. Se tutto questo non bastasse, sono davvero tanti i costi che non possono essere rimandati e che richiedono un esborso economico non indifferente.

Tra queste si annoverano senz’ombra di dubbio le bollette dell’acqua. Quest’ultima è indispensabile in ogni abitazione e per questo motivo non stupisce il fatto che in molti si chiedano quale sia il costo medio per la bolletta dell’acqua nel corso del 2022. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Acqua, quanti bicchieri bere durante i pasti per stare bene: la verità che non ti aspetti

Bolletta dell’acqua, quanto si paga nel 2022: tutto quello che c’è da sapere

Importante per lo svolgimento delle varie esigenze quotidiane, in alcuni casi si rischia di ritrovarsi a dover fare i conti con delle bollette dell’acqua particolarmente costose. Una situazione che, come abbiamo già visto, non può passare di certo inosservata. Soltanto qualche giorno fa, infatti, abbiamo visto assieme che di recente è scattato un allarme sociale. Ovvero il rischio povertà energetica, con molti anziani che si ritrovano senza luce e acqua.

Ebbene, proprio soffermandosi sull’acqua sono in molti a chiedersi quale sia il costo medio per la bolletta nel corso del 2022. Entrando nei dettagli è bene innanzitutto ricordare che non è possibile stabilire un costo unico a priori. L’importo da pagare, infatti, differisce a seconda del tipo di utenza, del consumo e, ovviamente, del costo che viene applicato.

Bolletta dell’acqua, quanto si paga nel 2022: ecco i costi

In linea generale è possibile dire che il costo medio della bolletta dell’acqua per una famiglia è pari a circa 450 euro l’anno. Come già detto il prezzo differisce per via di vari elementi. Tra questi si annoverano il costo al metro cubo di acqua, il consumo e la tipologia di utenza, ovvero se per uso domestico residente, oppure per uso domestico non residente, o condominiale.

A titolo di esempio interesserà sapere che il costo per una utenza domestica standard, fino a 30 metri cubi di consumo, è pari a 1,37 euro al metro cubo. In presenza di consumi fino a 90 metri cubi il prezzo, mediamente, è pari a 2,88 euro. Ma non solo, per consumi fino a 200 metri cubi sale fino a 3,61 euro. A tale costo bisogna poi aggiungere quello inerente la quota fissa annua per l’acqua che, in caso di utenza standard, è pari in genere a 56,34 euro.

Conto corrente, perdi 300 euro senza nemmeno accorgetene: l’ultimo terribile incubo

Come già detto si tratta solo di importi indicativi. I costi da dover effettivamente pagare, infatti, possono differire da un posto all’altro. Per questo motivo non bisogna fare altro che dare un’occhiata alla propria bolletta in modo tale da poter controllare a quanto ammontino effettivamente i costi applicati e di conseguenza quanto si pagherà nel corso del 2022 per l’acqua.