Conto corrente? C’è un’alternativa che permette di guadagnare 100 volte di più

L’alternativa al conto corrente che permette di guadagnare 100 volte di più esiste. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Spesso non ci facciamo caso, eppure sono davvero tante le volte in cui dobbiamo mettere mano al portafoglio in modo tale da poter pagare i vari beni e servizi di nostro interesse.

soldi investimenti
Foto © AdobeStock

A partire dal cibo, passando per i prodotti necessari per la pulizia della casa, fino ad arrivare alle bollette delle utenze domestiche, sono innumerevoli le volte in cui sborsiamo dei soldi. Non stupisce, quindi, che proprio quest’ultimi finiscano spesso al centro dell’attenzione, se non addirittura discussione, con molti alla ricerca di soluzioni alternative grazie alle quali poter guadagnare qualche euro extra.

Come risaputo, infatti, se è pur vero che lasciare i propri soldi sul conto corrente è la soluzione più sicura, dall’altro canto non si può trascurare il fatto di come si riveli essere anche quella meno redditizia. Proprio in tale ambito, pertanto, interesserà sapere che l’alternativa al conto corrente che permette di guadagnare 100 volte di più esiste. Ma di cosa si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Conto corrente, perdi 300 euro senza nemmeno accorgetene: l’ultimo terribile incubo

Conto corrente, l’alternativa che permette di guadagnare 100 volte di più c’è: tutto quello che c’è da sapere

I soldi non sono garanzia di felicità ma aiutano, indubbiamente, a trovare una valida soluzione a diversi problemi. Basti pensare a tutte le volte in cui ci ritroviamo a mettere mano al portafoglio al fine di pagare i vari beni e servizi. Non sempre, però, complice anche la crisi causata dal Covid e il preoccupante aumento dei prezzi, le famiglie riescono a far fronte alle varie spese.

Proprio in questo contesto, in effetti, giungono purtroppo brutte notizie per molti correntisti che nel corso del 2022 rischiano di dover fare i conti con una vera e propria stangata a causa di una tassa occulta. Si tratta, in pratica, dell’inflazione, che può essere considerata a tutti gli effetti come una sorta di tassa occulta sul conto corrente, che finisce per pesare ulteriormente sulle finanze di molte famiglie.

Oltre all’inflazione, inoltre, ci si ritrova a vedere erodere i soldi sul proprio conto per via dei costi di gestione e dell’imposta di bollo. Come abbiamo già visto, d’altronde, lasciare i propri soldi fermi sul conto corrente può rivelarsi spesso controproducente per via dei costi e dei rischi derivanti. Fortunatamente, però, una soluzione alternativa che permette di guadagnare 100 volte di più c’è. Ma di cosa si tratta?

Conto corrente, l’alternativa che permette di guadagnare di più c’è: occhio al conto deposito

Negli ultimi tempi, complice l’incertezza conseguente l’impatto negativo del Covid, sono sempre più i soldi fermi sui conti correnti, con le banche che cercano di correre ai ripari. La gestione della liquidità, infatti, rappresenta per le banche un costo non indifferente e per questo motivo i vari istituti di credito cercano di proporre soluzioni alternative, attraverso le quali invogliare i propri clienti ad investire.

Se tutto questo non bastasse, tutti coloro che lasciano i soldi in banca, oltre a dover pagare le varie commissioni e bollo, si ritrovano a dover fare i conti con interessi zero. Proprio in tale ambito, pertanto, può rivelarsi utile sapere che esiste una soluzione alternativa che permette di guadagnare 100 volte di più c’è. Ma di cosa si tratta?

Ebbene, non bisogna fare altro che aprire un conto deposito, grazie al quale far fruttare al meglio i propri risparmi. Quest’ultimo, ricordiamo, si presenta come un vero e proprio strumento di investimento, che si appoggia a un conto corrente tradizionale e che consente di ottenere, sulle somme depositate, una rendita, in genere, elevata.

A tal proposito è bene ricordare che i conti deposito sono sicuri come i conti correnti tradizionali. Anche in questo caso, infatti, il Fondo Interbancario di Tutela garantisce per importi fino a 100 mila euro.

Pasta, stangata in arrivo: preoccupante aumento dei prezzi

Al momento la migliore soluzione è un conto deposito che offre la possibilità di ottenere un rendimento pari all’1% all’anno su 10 mila euro. Ne consegue, pertanto, che in questo caso è possibile guadagnare 100 volte di più rispetto agli interessi pari a zero del conto corrente classico. Proprio il conto deposito, quindi, si rivela essere l’alternativa giusta al conto corrente che permette di guadagnare di più.