Walter Ricciardi, dichiarazioni che preoccupano dopo le previsioni di Bill Gates

Bill Gates, parla di nuovo di virus, ma bisognerà ascoltare il filantropo statunitense? Secondo Walter Ricciardi, sì.

Cosa c’entra Bill Gates con il virus? Quanto potrà capirne l’ultra miliardario di faccende di cui dovrebbero parlare medici e virologi? Quando a dicembre il sessantaseienne si disse favorevole a nuove chiusure, molti media gli si rivolsero contro. Eppure, c’è chi invece dice che noi dovremmo ascoltare il magnate americano, che di certo non parla ‘a vuoto’.

Bill Gates (Getty Images)
Bill Gates (Getty Images)

Sarà invece molto informato, il miliardario di Seattle, su tanti aspetti ambientali, e quando ha dichiarato che probabilmente dovremmo prepararci persino a virus peggiori del Covid per il futuro, ha suscitato qualche preoccupazione, in chi ascolta le sue parole. E sapete chi dice che non bisogna sottovalutarle? Un docente di Igiene all’università Cattolica, nonché consigliere scientifico del ministro della Salute, Roberto Speranza, tanto per intenderci.

Credevano di investire in oro: evaporati i soldi dei risparmiatori

Walter Ricciardi: “Ascoltate Bill Gates”

All’interno infatti, del programma 24 Mattino, su Radio 24, ha proferito parola Walter Ricciardi, nome che molto probabilmente negli scorsi mesi, ci siamo abituati ad ascoltare alla radio o in tv. Ebbene, Bill Gates, che criticò anche le criptovalute perché danneggerebbero l’ambiente, non avrebbe detto né sciocchezze, né parlato di idee troppo catastrofiche, secondo il consigliere scientifico.

Infatti, l’accademico ed igienista napoletano ha affermato: “Bill Gates ci ha sempre preso, è dal 2013 che avverte, l’ha fatto in uno speech Ted, la sua copertina su Time dice esattamente questo, aveva predetto una pandemia. Vuole metterci in guardia, vuole dirci, preparatevi. Tutti quelli che dicono la verità non la dicono perché sono dei menagramo ma la dicono perché vogliono cercare di evitare i problemi. Bill Gates fin qui ci ha sempre preso“.

“Buongiorno, siamo l’Inps”: che cosa sta realmente succedendo

Non che ovviamente, tocchi a noi tentare di fare qualcosa oggi, a meno che non fossimo addetti ai lavori in materia di medicina o virologia. Ma certamente snobbare le dichiarazioni dello statunitense, potrebbe non pagare, almeno sempre stando all’idea di Ricciardi. Intanto, l’igienista ha anche fatto qualche previsione per il futuro. Di nuovo, con avvento di caldo ed estate, vivremo momenti migliori per quanto riguarda il contagio, ma questo non si fermerà neanche col prossimo inverno.

“L’immunità che ci dà il vaccino, che è un salvavita, perché fa la differenza tra la vita e la morte, tra l’ospedalizzazione ed il benessere, però non protegge dalla circolazione del virus, perlomeno non protegge completamente”, spiega proprio il classe ’59.