Capodanno, quanto costa il cenone da Antonino Cannavacciuolo a Villa Crespi: solo per portafogli pieni

Antonino Cannavacciuolo, un menù ricco e abbondante per un Capodanno da sogno a Villa Crespi. Quanto costa regalarsi un inizio dell’anno dal gusto prelibato?

Antonino Cannavacciuolo cenone Capodanno
Web

Passato Natale, un nuovo progetto sta per realizzarsi. Il Capodanno si avvicina e lo chef rinomato Cannavacciuolo si prepara a proporre un nuovo menù ricco di piatti gustosi che trasporteranno i commensali verso il nuovo anno. Come su un tappeto magico si volerà tra sapori, colori, profumi e portate all’interno di una splendida location, Villa Crespi in provincia di Novara. Il Menù prevede undici portate tali da stupire ogni palato, anche quello più raffinato. Scopriamo insieme, dunque, cosa aspettarsi dal cenone di Capodanno e qual è il costo della cena cucinata dallo chef Antonino Cannavacciuolo.

Antonino Cannavacciuolo e il menù di Capodanno

Pronti ad immaginare un cenone al di sopra di ogni aspettativa? Basterà citare le portate dello chef Antonino Cannavacciuolo per vivere il sogno di un magico Capodanno. Iniziamo dallo Stuzzichino dello Chef ad apertura del cenone per proseguire con gli Scampi di Sicilia alla pizzaiola, acqua di polpo. Seguono la Tartare di tonno, lime, acqua di mozzarella e cocco e il sedano rapa, aglio nero e frutto della passione.

Il menù procede con gli Gnocchetti baccalà, vongole e alghe marine per poi passare alla Linguina di Gragnano, calamaretti, salsa al pane di segale. La portata successiva sarà la Suprema di Piccione, fegato grasso al gruè di cacao, salsa Banyuls. Immancabile lo Zampone con brodo di lenticchie e scampo in tempura.

A conclusione del cenone arriveranno un Pre-dessert, il Dessert Villa Crespi e la Piccola pasticceria, babà e code di aragosta. Un menù studiato a regola d’arte per condurre gli ospiti in un viaggio ricco di sapori differenti ma che compongono un’unica melodia. Ma qual è il costo di questo viaggio?

Leggi anche >>> Antonino Cannavacciuolo, quanto guadagna uno degli chef più amati d’Italia

Qual è il costo del cenone a Villa Crespi

Idee per stupire i palati non mancano, la voglia di concedersi un lusso a Capodanno è forte ma quanto occorrerà spendere per regalarsi questo sogno? Il menù prevede una spesa di 350 euro a persona, bevande escluse. Volendo perfezionare il regalo e passare non una sola serata a Villa Cespi bensì tre notti si potrà approfittare di un pacchetto unico dal costo di 1.348,50 euro a persona. Include – oltre al cenone del 31 dicembre – soggiorno, colazione in camera, spumante all’arrivo e un massaggio di trenta minuti.