Prendiamoci una pausa dalle abbuffate: le bevande calde che rilassano l’intestino

Basta abbuffate, è il momento di dare una tregua all’intestino per prepararsi al cenone di Capodanno. L’idea è quella di assaporare gustose bevande calde digerenti.

abbuffate bevande calde digerire
Pixabay

Tanta attesa e il Natale è passato in un attimo. Pranzi e cene in famiglia sono state protagonista delle nostre giornate. Tra antipasti, primi piatti e dolci, il giro vita si è allargato e la bilancia evita di guardarci. Ebbene è possibile recuperare la funzionalità dell’intestino, rilassare lo stomaco e digerire le abbuffate natalizie semplicemente preparando delle bevande calde il cui compito è eliminare gonfiore, bruciore di stomaco, pesantezza e fitte dolorose. Pasti abbondanti, infatti, possono provocare questi disturbi soprattutto se non si è abituati ad un consumo eccessivo di cibo o alcol. E allora salutiamo per qualche giorno pietanze pesanti e diamo il benvenuto alle tisane. Almeno fino al 31 dicembre.

Basta abbuffate, è ora delle tisane

Il pieno è stato fatto, nessuno si è offeso dato che abbiamo mangiato tutto ciò che stava in tavola durante la vigilia di Natale, nel giorno di Natale e a Santo Stefano. I giochi di carte e da tavola accompagnati da frutta secca, torroni, biscottini tipici della propria regione devono diventare al momento un lontano ricordo che possibilmente non pesi sul nostro stomaco.

Per riprendere fiato in vista dell’ultimo giorno dell’anno e allontanare ogni disturbo dovuto alle gradi abbuffate è il momento di preparare una tisana, preferibilmente calda e bevuta dopo cena, prima di andare a letto. L’intento è aiutare la digestione ma attenzione, non tutti gli infusi sono adatti allo scopo. Occorre individuare le piante, gli aromi e gli agrumi che hanno proprietà pulenti, digestive e rilassanti. Zenzero e cannella sono ottime per un raffreddore, liquirizia e eucalipto combattono bene la tosse, ma qual è la scelta migliore per togliere gonfiore e dolori di stomaco?

Leggi anche >>> Caffè, dubbi e paure sul consumo eccessivo: la risposta di una nutrizionista

Le scelte migliori per dire addio al gonfiore e ai dolori

Gli infusi da scegliere per liberarsi delle conseguenze delle grandi abbuffate devono contenere finocchio, anice, ortica e menta. Queste tisane attivano il metabolismo ed aiutano ad evitare la formazione di gas intestinali. Altre opzioni possono essere bevande calde a base di melissa e valeriana – entrambe rilassanti – oppure di alloro. Non dimentichiamo, infine, la frangula, una pianta la cui corteccia combatte la stitichezza.