Inps, importanti novità in arrivo con l’App Io: per pensionati e non solo

Importanti novità in arrivo dall’Inps che mette a disposizione dei pensionati, e non solo, nuove funzionalità grazie all’app Io. Ecco cosa c’è da sapere in merito.

Inps App IO
Foto © AdobeStock

Inutile negarlo, in un’epoca come quella attuale segnata dalla tecnologia, siamo ormai sempre tutti connessi. A partire dal Pc, passando per gli smartphone, fino ad arrivare ai tablet, in effetti, sono davvero tanti gli strumenti a nostra disposizione, grazie ai quali poter comunicare in qualsiasi momento con amici, parenti e aziende anche se fisicamente molto distanti da noi.

Proprio per questo motivo anche l’amministrazione pubblica sta cercando di tenersi al passo con i tempi. In questo modo cerca di andare incontro alle esigenze degli utenti. Ebbene, in tale ambito giungono importanti novità dall’Inps che mette a disposizione dei pensionati, e non solo, delle nuove funzionalità grazie all’app Io. Ma di quali si tratta? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Inps, importanti novità in arrivo con l’App Io: tutto quello che c’è da sapere

Ormai alla portata di tutti, tanto da ritrovarsi a dover fare i conti con una dipendenza da smartphone, questi dispositivi ricoprono un ruolo indubbiamente importante nella vita di molte persone. Questo in quanto offrono la possibilità di attingere in poco tempo ad informazioni di vario genere, il tutto in modo estremamente facile e veloce.

Lo sa bene l’Istituto nazionale della previdenza sociale che intende diventare sempre più digitale, in modo tale da azzerare le distanze con i vari utenti. Ma non solo, intende allo stesso tempo dire addio alle lunghe file agli sportelli o attese al call center. Il tutto attraverso dei nuovi servizi che risulteranno accessibili a tutti direttamente dal proprio smartphone. Ma di cosa si tratta?

Ebbene, in seguito alla volontà di adeguarsi al D.Lgs n.82/2005, in base al quale le Pubbliche Amministrazioni devono rendere fruibili i propri servizi in rete, l’istituto di previdenza ha deciso di rendere diversi servizi facilmente accessibili grazie all’App IO.

A tal fine l’Inps, così come si evince dal messaggio numero 4544 del 20 dicembre 2021, ha fatto sapere che “In riferimento al Progetto di innovazione digitale 2021 “Integrazione di servizi Inps su app IO”, approvato con determinazione del Direttore generale n. 4 del 18 gennaio 2021, l’Istituto ha recentemente sottoscritto l’accordo di adesione con PagoPA S.p.A. per l’integrazione di alcuni servizi da rendere disponibili sull’applicazione IO (app IO)“.

App IO, nuovi servizi per pensionati e non solo: ecco di quali si tratta

L’istituto di previdenza, quindi, ha di recente sottoscritto un accordo di adesione con PagoPA Spa grazie alla quale rendere disponibili vari servizi Inps direttamente sull’applicazione IO. Una novità indubbiamente importante, in quanto offrirà la possibilità di semplificare molte operazioni.

Sempre stando a quanto si evince dal messaggio pubblicato dall’Inps sul proprio sito, l’ente invia, ad esempio, direttamente sul telefonino un’apposita notifica ai pensionati per avvisare quando vengono effettuati i pagamenti. Ma non solo, fornisce anche informazioni utili in merito allo stato di avanzamento delle richieste. Entrando nei dettagli, quindi, l’Istituto di previdenza, offre attraverso l’app IO i seguenti servizi:

  • notifiche inerenti lo stato di avanzamento di richieste gestite su “INPS Risponde” o “Linea INPS”;
  • notifiche in merito alle disposizioni dei mandati di pagamento relative ai trattamenti pensionistici e non solo;
  • invio notifiche di avviso nel caso in cui vi siano delle nuove comunicazioni da poter consultare nella Cassetta Postale online.

Video tutorial interattivi per coloro che ricevono la NASPI

Ma non solo, sono disponibili anche dei video tutorial interattivi grazie ai quali l’utente viene guidato nel processo di utilizzo e accesso a vari servizi. In particolar modo interesserà sapere che “nell’ambito del servizio “Cassetta postale” online di INPS nell’app IO, i destinatari di provvedimenti di accoglimento di NASPI potranno visualizzare un video interattivo e personalizzato“.

Grazie a tale video, quindi, i soggetti interessati potranno ottenere informazioni dettagliate in merito alle modalità di calcolo del trattamento in questione. Ma non solo, anche informazioni a proposito dell’importo e della durata della Naspi.

Proprio in tale ambito interesserà sapere che ogni utente potrà vivere un’esperienza di navigazione personalizzata. Questo sarà possibile in quanto verranno visualizzate le informazioni selezionate a seconda della propria categoria di appartenenza.

Scarica l’App IO e accedi tramite SPID o Carta di Identità Elettronica

Una novità indubbiamente importante, quella comunicata dall’Inps, in quanto in molti potranno, in questo modo, accedere in modo facile e veloce a varie informazioni e soprattutto servizi riguardanti l’ambito previdenziale. Se ancora non è stato fatto, pertanto, non bisogna fare altro che scaricare l’app IO presso gli store ufficiali, disponibili sia per dispositivi Android che iOS.

LEGGI ANCHE >>> Whatsapp e Facebook conoscono i nostri più intimi segreti

A questo punto è sufficiente accedere al sistema attraverso la propria identità digitale SPID o la Carta di Identità Elettronica e fruire dei vari servizi messi a disposizione dall’istituto di previdenza, sia per pensionati che per tutte le altre categorie di utenti.