Superenalotto, 10 italiani passeranno un Natale ricco e sereno: ora tocca a voi!

Il Superenalotto è ormai diventato il chiodo fisso degli italiani. Non c’è altro gioco che tenga. Il jackpot è troppo importante.

Assegno temporaneo proroga
Foto © AdobeStock

Il Superenalotto da più di qualche mese è letteralmente diventato il chiodo fisso di ogni italiano. Il motivo è più che immaginabile, il jackpot, incredibilmente alto ed importante. Siamo quasi a quota 130 milioni di euro e le riflessioni, i ragionamenti, le immaginazioni del caso cominciano a farsi abbastanza rilevanti. Tutti vogliono provarci, avere la possibilità di far parte di quelli che hanno almeno sfiorato il sogno. Tutti vorrebbero almeno per una volta nella vita vivere l’ebrezza della vittoria, e che vittoria, in questo caso specifico.

La concomitanza con le festività natalizie poi aumenta ancora di più la qualità dell’immaginazione di ogni singolo giocatore. Vincere a Natale, non in un momento qualsiasi dell’anno, ma a Natale, quando la speranza, il desiderio di un dono speciale superano ogni cosa. 130 milioni di euro in un momento come questo, delicato quanto assolutamente complesso da leggere, oltretutto a Natale potrebbe rappresentare davvero il massimo per chiunque, compreso il più cinico tra i cinici presente nel nostro paese.

Superenalotto, i cinque avanzano e rendono ricchi: i luoghi della festa e della soddisfazione

Come anticipato del sei nell’ultima estrazione nemmeno l’ombra. Presenti invece i cinque, ben tre che hanno fatto felici e non poco altrettanti giocatori. Bagheria in provincia di Palermo, Cormano in provincia di Milano e Trani in provincia di Barletta sono i luoghi fortunati dove di fatto si è consumata la festa per la vincita certo minore ma non di certo priva di soddisfazioni. Il cinque in questo concorso ammonta a circa 69mila euro, 68.971,17 per la precisione. Niente male insomma, anche se chiaramente il rimpianto per non aver indovinato l’ultimo numero resta, eccome se resta.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto, dopo la vincita arriva il notaio: quanto costa incassare i soldi

Non solo cinque a questo giro, da segnalare anche sette quattro stessa, ognuno da ben 46.661 euro, premi niente male tutto sommato, regali di Natale con i fiocchi insomma, che di certo non hanno deluso, in ogni caso, le aspettative anche se inizialmente più importanti dei fortunati vincitori. I premi assegnati nel corso dell’ultima estrazione sono i seguenti:

PremioValore in Euro (€)Vincitori
6 punti  128.096.132,12 €  0
5 punti + Jolly  –  0
5 punti  68.971,17 €  3
4 punti  466,61 €  451
3 punti  36,58 €  17.333
2 punti  6,68 €  294.940

 

L’attesa a questo punto, lo si è ben capito, è tutta rivolta al sei, che da troppo tempo manca nella mente e soprattutto nelle tasche degli italiani. Lo scorso maggio l’ultima grande soddisfazione, con i 156milioni di Montappone nelle Marche ed un paese letteralmente esploso di gioia. La ricerca del fortunato vincitore, le aspettative circa la sua richiesta generosità, situazioni che mancano da un po’ e che accomunano tutte le grandi vincite, in piccole realtà. Tutti si conoscono, tutti pensano di conoscere e tutti vorrebbero un pezzetto di quella vincita, la realtà però, spesso, è completamente diversa.

Dopo Montappone il vuoto, nessun sei, nessun grande trionfo, tanti cinque e cinque +1, premi assolutamente dignitosi ed anche di più, ma niente di paragonabile rispetto ai milioni di euro che assicura il premio principe. Oggi, sono 130 i milioni da conquistare, ed il pensiero di ogni giocatore che si rispetti è certamente rivolto li, da troppo tempo ormai. Il Natale? La giusta occasione per liberarsi dell’attesa, vincere, finalmente, dopo tanto, troppo tempo.