Una casa a prova di freddo: i trucchi per un isolamento termico perfetto

Sentire freddo in casa non è auspicabile ma i termosifoni non possono rimanere accesi tutto il giorno. Scopriamo i trucchi per garantire un corretto isolamento di porte e finestre per risparmiare riscaldandosi.

casa freddo termosifoni
Adobe Stock

I rincari degli ultimi mesi hanno reso comune a tutte le famiglie l’obiettivo del risparmio. Aprire le bollette è diventato un incubo seppur si cerca in molti modi di risparmiare. Le spese alimentari sono controllate così come vengono messe in pratica tante accortezze volte a limitare i consumi di luce, gas e acqua. Il problema maggiore è che il freddo è arrivato ed è spesso necessario accendere i termosifoni per riscaldare l’ambiente. Oltre al problema economico – risolvibile con trucchi di vario genere – un’accensione prolungata può causare problemi di salute. Eppure non si può sentire freddo in casa propria, come risolvere, quindi l’ambigua situazione?

I trucchi per non sentire freddo in casa

Il trucco per non sentire freddo in casa senza aspettarsi una batosta in bolletta e non mettere a rischio la propria salute è riuscire a mantenere l’ambiente riscaldato più a lungo isolando adeguatamente finestre e porte. Da qui l’importanza di una corretta manutenzione degli infissi a partite dalle guarnizioni fino ad arrivare alle serrande. Avere i doppi vetri assicurerà una minore dispersione di calore ma occorrerà controllare che siano perfettamente integri per non invalidarne l’efficacia.

Le guarnizioni, poi, sono un altro aspetto fondamentale per aumentare l’isolamento termico. Le piccole lingue di gomma riescono a bloccare gli spifferi evitando che il freddo penetri in casa nostra. Sarà necessario, dunque, verificare la perfetta adesione delle guarnizioni e lubrificarle con specifici prodotti almeno un paio di volte all’anno per ottenere la resa migliore.

Leggi anche >>> Il dilemma della stagione invernale, condizionatori o termosifoni: chiariamo la questione

Come ottenere un isolamento “fai da te”

Non tutti sanno che un modo per impedire al freddo di entrare dalle finestre è utilizzare della pellicola trasparente. Basterà applicare la pellicola sul vetro per fare in modo che rifletta la luce solare e trattenga il calore. La dispersione si ridurrà al minimo e il metodo risulterà più efficace maggiore sarà l’esposizione della casa al sole. Questo tipo di isolamento termico è pratico, economico e “fai da te”.

In alternativa è possibile siliconare i punti in cui entrano gli spifferi con appositi prodotti facilmente reperibili sul mercato oppure collocare sui davanzali i cosiddetti salsicciotti paraspifferi per dare un tocco di colore alle finestre o alle porte.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base