Chiara Ferragni, quanto guadagna in un minuto? Fenomeno inarrestabile

Storia di un fenomeno assoluto. Si dice che tutto ciò che tocchi diventi oro. Ma forse è riduttivo, forse.

Chiara Ferragni
Instagram

Imprenditrice, influencer e chi più ne ha più ne metta. Amata, odiata ed anche qui le considerazioni si sprecano. La verità è che Chiara Ferragni rappresenta ormai un vero e proprio fenomeno che comprende vari settori e varie sfere, se cosi possiamo dire. Ogni operazione commerciale, ogni iniziativa social, ogni evento sponsorizzato si trasforma in un vero e proprio successo. Non può essere tutto un caso, quel nome, quel marchio, in qualche modo è diventato oggi sinonimo di successo e di un certo modo di vedere le cose.

Uno degli ultimi esempi in merito arriva dall’accordo raggiunto con il marchio Safilo Group per la produzione di una collezione di occhiali con marchio Chiara Ferragni. In borsa, il titolo del gruppo in questione è letteralmente schizzato superando un +13%. Stessa storia, pochi mesi prima con Tod’s con l’ingresso della stessa Chiara Ferragni nel cda dell’azienda marchigiana ed il titolo in borsa su del 14%, incrementato di ben 132 milioni di euro. Non è un caso certo, non può essere sempre un caso, cosi come anticipato. Il fenomeno è reale.

Chiara Ferragni, quanto guadagna in un minuto? un successo travolgente

Il valore dell’impero targato Chiara Ferragni ammonta oggi a 40 milioni di euro, una crescita incredibile rispetto a soli quattro anni fa, quando Forbe stimava il patrimonio dell’imprenditrice in “soli” 9 milioni di dollari. Fonte inesauribile di profitto per la tanto amata Chiara Ferragni sono chiaramente i social network. 24,8 milioni di follower su Instagram e ai 4,5 milioni di fan su TikTok. Un seguito che tecnicamente consente all’influencer di guadagnare tra i 60mila e gli 85mila dollari per ogni post pubblicato.

LEGGI ANCHE >>> Casa a prova di furto: 7 posti dove nascondere soldi e gioielli (sperando non leggano i ladri)

L’universo Chiara Ferragni però non è tutto social, post e foto da condividere, ma c’è ben altro. Molto altro. Tre imprese che solo nel 2020 hanno realizzato ricavi per circa 20 milioni di euro. In ordine di profitti troviamo quindi Tbs Crew, che gestisce il blog e il marchio The Blond Salad, di cui la Ferragni detiene la maggioranza delle quote azionarie. Troviamo poi Sisterhood, che si occupa di consulenza attività di marketing, eventi e gestione di diritti d’immagine dei talent. Infine, Fenice, che gestisce, di fatto, il marchio Chiara Ferragni Collection.

Chiara Ferragni è inoltre ben nota per saper diversificare al meglio i propri interessi senza mai scegliere di investire sempre nella stessa direzione. Noti poi ai suoi estimatori e non solo i suoi grandi divorzi professionali. Dalla rottura con l’ex fidanzato e socio in affari Riccardo Pozzoli nel 2018 alla rottura con l’imprenditore Pasquale Morgese, costatole la bellezza di 4 milioni di euro di penale. Spesso ha fatto notare di non essere presa troppo sul serio dagli uomini negli affari, ecco spiegati i suoi tanti divorzi professionali.

Attualmente il suo impero, stimato come detto in 40 milioni di euro, con post social valutati tra i 65mila e gli 80mila euro, qualcosa di molto vicino al concetto di pagamento al minuto, perchè quanto può impiegare la Ferragni a pubblicare un post (?), non è gestito in coppia con suo marito, il cantante Fedez. I due patrimoni risultano essere separati e non esistono quindi invasioni di campo in entrambi i casi. Certo il futuro potrebbe in ogni caso portare a soluzioni di investimento congiunto, potrebbe essere.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il futuro di certo riserverà tante gradite sorprese alla coppia, una delle più amate ed apprezzate del momento, da una buona fetta di pubblico, social o meno. Gli affari vanno a gonfie vele, tutto il resto anche, sono loro la nuova coppia più bella del mondo?