Anno nuovo, il taglio delle tasse porta 3 mila euro di vantaggi: chi sono i fortunati

Il taglio delle tasse previsto per il 2022 avrà dei fortunati beneficiari. Le prime tabelle con le stime degli importi sono arrivate e le sorprese non saranno gradite per tutte le famiglie.

taglio tasse
Adobe Stock

Quanto vale il taglio delle tasse del 2022? La domanda incuriosisce i lavoratori e le famiglie che attendono con ansia chiarimenti su quale potrà essere il possibile aumento in busta paga. Il piano ideato dal Governo, però, non sembra accontentare allo stesso modo tutti i contribuenti. Dalle stime elaborate dai tecnici del Ministero dell’Economia ed inserite in apposite tabelle sembra che a beneficiare del taglio delle tasse siano in misura maggiore i nuclei con 40 mila euro di reddito all’anno e due figli.

Taglio delle tasse, cosa aspettarci nel 2022

Secondo i primi calcoli, i lavoratori dipendenti che potranno usufruire del maggior taglio delle tasse saranno quelli con reddito da lavoro dipendente che viaggia sui 40 mila euro lordi all’anno. Il guadagno risulterà pari a 945 euro. Mantenendo il riferimento al reddito, il guadagno salirà a 1.772 euro per le famiglie monoreddito con un figlio a carico dato che occorre considerare la somma aggiuntiva di 827 euro legata all‘Assegno Unico Universale. Lo sconto Irpef conterà ancora di più nelle famiglie con due figli a carico. Ai 945 euro si aggiungeranno, infatti, ben 2.068 euro di Assegno Unico arrivando, così, ad un importo di 3.013 euro.

Doppio reddito, quale sarà il guadagno

La crisi economica e l’aumento del costo della vita rendono quasi necessario che in una famiglia siano entrambi i genitori a lavorare. Spesso la somma dei due stipendi pareggia un normale importo per avere uno stile di vita agiato ma in altri casi l’unione delle due retribuzione consente di raggiungere cifre decisamente elevate. Il taglio delle tasse agevolerà proprio le famiglie il cui reddito complessivo risulterà pari a 60 mila euro all’anno. I guadagni con un figlio a carico sono stimati intorno a 2.138 euro e con due figli a carico di 2.455 euro.

Le varie combinazioni reddito/taglio dell’IRPEF sono tutte considerate all’interno delle tabelle rese note dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Nello specifico, le stime riguardano sia i tagli delle tasse sia l’aggiunta dell’Assegno Unico Universale che nel 2022 sostituirà assegni familiari e bonus per le famiglie.