Super Green Pass, la lista dei locali che non lo chiedono: dove trovarla

Nonostante sia diventato obbligatorio, i gestori di diverse attività hanno deciso di non chiedere l’esibizione del Super Green Pass. Vediamo come trovare questi luoghi

Super Green Pass
Fonte Adobe Stock

Può sembrare paradossale eppure è così. Non tutti i proprietari di locali pubblici sono intenzionati a chiedere il Super Green Pass all’ingresso. Infatti, qualora venissero sorpresi da chi di dovere, andrebbero in contro ad una multa decisamente salata.

Essendo contrari a questo principio, hanno deciso di aprire le porte dei propri esercizi commerciali anche a coloro che non si sono sottoposti al vaccino anti-covid. Ma come si possono rintracciare questi luoghi? Semplice. Esiste un’apposita lista con tutte le indicazioni del caso.

Super Green Pass: dove reperire la lista dei posti in cui non è richiesto

L’elenco in questione circola su diversi gruppi Telegram e al contrario di quanto si possa pensare è anche piuttosto corposa. Stando a quanto riportato da Huffington Post ce n’è uno in particolare denominato “Esercenti No Green Pass” composto per ovvi motivi da coloro che non hanno intenzione di vaccinarsi.

Di volta in volta viene aggiornata la mappa con la lista dei luoghi pubblici sull’intero territorio nazionale, dove il Certificato Verde non viene richiesto. Per aderire non bisogna fare altro che inviare un messaggio con il link della propria attività.

Una conferma di questo trend l’ha data il programma televisivo Zona Bianca, che ha appurato la volontà dei titolari di diversi locali di non richiedere il certificato verde, accollandosi dei rischi notevoli.

Tuttavia l’elenco comprende alcuni errori dovuti a vari fattori, su tutti la difficoltà ad uscire dalla lista ogni qualvolta lo si desidera o l’essersi ritrovati iscritti a propria insaputa.

LEGGI ANCHE >>> Super Green Pass, le sanzioni non si lasciano attendere: la prima multa a Roma

Una situazione che non collima affatto con quanto stabilito dal Governo, che sembra abbia in mente una nuova stretta per i cosiddetti no-vax. L’avanzare della quarta ondata e della nuova variante Omicron potrebbe dare il via ad alcuni drastici provvedimenti come l’estensione del Super Green Pass ai luoghi di lavoro.

A quel punto diventerebbe davvero difficile poter continuare ad evitare o procrastinare. Si tratta comunque di un’ipotesi, al momento non confermata.