Il Super Bonus Cashback è stato erogato. I pagamenti sono partiti e a breve si potrà visualizzare l’accredito. Vediamo quando. 

Super cashback bonus 1500 euro
Adobe Stock

Il Super premio da 1.500 euro è in arrivo. Il traguardo di un percorso durato un anno sta per essere raggiunto. Non ci sarà una replica dato che la Legge di Bilancio del 2022 non prevede il Cashback. La misura è stata interrotta e con poca probabilità verrà ripresa. Per ora, dunque, occorre solamente pensare all’erogazione del denaro ai vincitori del Bonus. La Consap ha reso noto che i pagamenti sono stati effettuati e che a breve si potrà visionare l’accredito dal proprio device.

Vincitori dei 1.500 euro, preparatevi a ricevere il regalo di Natale

Il programma del Super Cashback è stato avviato il 1° gennaio 2021 e si è concluso il 30 giugno dello stesso anno. Sei mesi in cui effettuare il maggior numero di transazioni elettroniche in modo tale da rientrare tra i primi cento mila classificati e vincere, così, un bonus da 1.500 euro. L’accredito avverrà direttamente sul conto corrente del vincitore indicato in fase di registrazione al programma tramite app IO. Una bella cifra che renderà il Natale più dolce, ma quando si potranno ottenere i meritati soldi?

Leggi anche >>> Natale, le cinque mosse per non far sparire (tutta) la tredicesima

Accredito del Super Bonus Cashback, quando arriverà

I pagamenti sono stati effettuati da pochi giorni. Inizialmente l’erogazione del Super Bonus Cashback da 1.500 euro sarebbe dovuta avvenire a conclusione dei sei mesi dall’avvio del programma. Un decreto estivo ha, però, spostato la data dell’accredito al 30 novembre 2021. Il motivo alla base dello slittamento è la possibilità che il Governo ha voluto dare a tanti cittadini di presentare ricorso qualora il numero reale di transazioni effettuate non sia quello rilevato dall‘app IO. La scelta, dunque, è stata di dare 120 giorni di tempo per poter dimostrare i giusti conteggi e chiedere il reinserimento di pagamenti non conteggiati perché erroneamente considerati non validi.

I tempi del nuovo decreto sono stati rispettati e la Consap ha reso noto il 1° dicembre che le operazioni sono state concluse entro il 30 novembre. Di conseguenza, tenendo conto dei tempi bancari, a partire dallo scorso 3 dicembre è possibile visionare l’accredito dei 1.500 euro.