Una giocata sensazionale, un premio altrettanto incredibile che di fatto cambia la vita al fortunato giocatore.

Gratta e vinci

Una vincita davvero eccezionale, a ridosso delle festività natalizie ed in un momento storico assolutamente perfetto per farsi baciare dalla fortuna. Perchè diciamo questo? E’ innegabile che questo particolare momento storico, figlio dei postumi e purtroppo non solo della pandemia di covid che ormai da quasi due anni interessa l’intero pianeta, sia tra i più duri in assoluto sotto tanti punti di vista. Ritrovarsi, di colpo, milionario, baciato dalla fortuna o come dir si voglia con una situazione generale come questa, beh, è tanto dire.

Il giocatore in questione al Gratta e vinci ha letteralmente spazzato via l’incertezza degli ultimi due anni, ha di certo raddrizzato una esistenza in maniera netta, radicale. La giocata da sogno no è passata inosservata nel suo comune di appartenenza, siamo ad Ostellato, in provincia di Ferrara. Li la notizia è corsa veloce, li in pochi minuti tutti sapevano dell’eccezionale vincita al Gratta e vinci. I particolari certo non erano ancora del tutto pervenuti ma la notizia principale era già sulla bocca di tutti, e tutti a gioirne con sincerità.

Gratta e vinci, in viaggio per tutta la vita: vince 1 milione e 800mila euro

Un biglietto fortunato da 5 euro, questo l’importo investito dal neo milionario ferrarese. Il concorso è il “Turista per sempre”, la massima vincita dice 300.000 euro subito, 6mila al mese per 20 anni e 100mila di bonus finale, un totale di quasi 2 milioni di euro per una giornata assolutamente da ricordare per il neo ricco italiano, è proprio il caso di dirlo. La giocata come detto ha subito fatto il giro del paese tanto era l’entusiasmo appena appresa la notizia dell’incredibile vincita. Fatti come questi raramente si verificano, ma quando poi la fortuna sceglie di arrivare proprio li allora è festa grande.

LEGGI ANCHE >>> Ruba gratta vinci in una tabaccheria ma viene “tradito da chi non te lo aspetti

Siamo stati davvero baciati dalla fortuna – racconta il titolare della ricevitoria, Alessandro Frabetti –. È successo venerdì sera e un cliente abituale, un uomo che abita in zona, ha comprato un gratta e vinci da 5 euro. Un tagliando che non dimenticherà, perché sono apparsi i due riquadri che indicano la vincita massima”. Il racconto del titolare della ricevitoria che ha venduto al fortunato vincitore il biglietto vincente lascia quindi intendere che l’identità del neo milionario possa essere quindi ben nota già agli stessi concittadini.

Il momento è buio, incerto, poco da dire. Notizie come queste, però danno speranza, lasciano intendere che forse ogni tanto qualcuno può di colpo immaginare d’essere felice e di risollevarsi da un destino che sempre più spesso appare già scritto. La fortuna, tutto sommato, è sostanzialmente questo e chi l’ha conosciuta presto saprà riconoscerlo. In provincia di Ferrara si festeggia un neo milionario insomma, e tutti sono pronti ad essere orgogliosi di quel concittadino tanto fortunato e magari, chiederli di ricordo di quel lungo viaggio che si certo a breve intraprenderà. Vincere, in alcuni casi è certo anche questo.