Trenitalia ha varato alcune promozioni decisamente interessanti in termini di risparmio. Al contempo ha ideato una “nuova tratta” che farà gola a tanti

Trenitalia
Fonte Adobe Stock

Trenitalia è sempre alla ricerca di nuove idee per consentire ai propri clienti di viaggiare all’insegna del relax e del risparmio. Con l’arrivo del Natale e del Capodanno, che segnano un po’ l’apice degli spostamenti del periodo invernale, la compagnia ha lanciato due offerte decisamente allettanti.

Ma non finisce qui. È stato infatti istituito un tragitto che seppur già esistente, è in pratica un’assoluta novità che consente di avere degli ampi vantaggi. Scopriamo tutti i particolari di questa innovazione e del promo in vigore in questo periodo.

Trenitalia: i dettagli delle promozioni

Sono sostanzialmente due le offerte di Trenitalia che consentono di avere degli sconti che variano dal 20% al 50%. La prima proposta si chiama Insieme e consente di viaggiare ai gruppi composti dalle tre alle cinque persone.

È valida su tutte le Frecce, gli Intercity e Intercity Notte sia in prima che in seconda classe (nei livelli di servizio business, premium e standard). L’offerta non è modificabile né rimborsabile.

La seconda è Young Viaggi per i titolari di Carta Freccia al di sotto dei 30 anni. Ha validità sulle Frecce e su tutti gli Inter City. Sono esclusi dalla proposta i livelli Executive e le vetture Excelsior.

In questo caso la prenotazione è flessibile e consente un cambio di orario o data (a patto che sia un treno della stessa categoria) soltanto una volta prima della partenza del treno. Tuttavia non è previsto alcun genere di rimborso. 

LEGGI ANCHE >>> Trenitalia e Italo Treno: super offerte in arrivo da non farsi scappare

Roma-Milano in 2 ore 59 minuti

La grande novità è però rappresentata dal ritorno dell’Alta Velocità tra Roma e Milano. Con appena 2 ore e 59 minuti è possibile viaggiare tra le due città più grandi d’Italia. Sono disponibili 6 treni nell’arco della giornata.

Le partenze dalla Capitale sono in programma alle ore 6:25, alle 16:25 e alle 19:35, mentre dal capoluogo lombardo gli orari disponibili sono 6:35, 8:35 e 18:35. Insomma, una vera e propria svolta che consente di accorciare i treni su un tratta che per svariate motivazioni è altamente frequentata.

Chissà che non possa essere un’idea per il Ponte dell’Immacolata, periodo in cui sono disponibili delle importanti occasioni da non lasciarsi sfuggire.