La Consap ha specificato una volta per tutte quando arriveranno i pagamenti del Super Cashback mettendo fine ad una polemica durata vari mesi

Super Cashback

La questione relativa al Super Cashback si è protratta per fin troppo tempo. A meno di clamorosi colpi di scena sembra essere arrivata la parola fine. Il 30 novembre è infatti l’ultimo giorno utile entro il quale la Consap avrebbe dovuto versare il premio da 1500 euro ai 100.000 vincitori del servizio. In pratica coloro che hanno effettuato il maggior numero di transazioni con strumenti elettronici nel primo semestre del 2021. 

A tal proposito era stato diramato un comunicato proprio dalla Concessionaria dei Servizi Assicurativi Pubblici, che aveva specificato la deadline inerente i pagamenti. Una sorta di rassicurazione alle persone che ancora erano scettiche circa la conclusione positiva della vicenda.

Super Cashback: quando saranno erogati i 1500 euro ai vincitori

Dunque, considerando che ancora oggi sono in corso gli accrediti, ci vorranno alcuni giorni prima di vedere il cifra sul proprio conto. Nessun allarmismo quindi, sono i normali tempi tecnici di cui tener conto quando si deve ricevere un bonifico. Solo un altro po’ di pazienza, prima di potersi godere quella che a tutti gli effetti è una sorta di tredicesima. 

In tanti la aspettano con impazienza per potersi poi sbizzarrire con i regali di Natale o con le altre spese previste in prossimità delle festività. Per altri rappresenta una boccata d’ossigeno dopo un periodo piuttosto difficile caratterizzato da restrizioni e scarse possibilità di poter lavorare.

LEGGI ANCHE >>> Super Cashback, i pagamenti non arrivano, 1500 euro in fumo? Cosa sta succedendo

Insomma, tutto bene quel che finisce bene. Con il versamento delle quote agli aventi diritto, si chiude una parentesi che ha regalato una bella possibilità a molti cittadini del Bel Paese. Al contempo ha generato una serie furiosa di polemiche, prima con la questione dei furbetti, poi con le transazioni cancellate perché non ritenute idonee con i parametri del Cashback. 

Nel 2022 non ci sarà alcuna opportunità statale in tal senso, bensì diverse iniziative ideate da privati (clicca qui per conoscerle), i quali hanno visto delle grandi potenzialità in questo strumento di “premiazione”.