Il noto tabloid britannico The Guardian ha eletto le sei città europee più belle da visitare piedi. Quali sono e quale meta italiana è presente

Città europee
Fonte Adobe Stock

Scoprire posti nuovi e perdersi tra i vicoli di un’incantevole città è sempre affascinante. E chi è un viaggiatore appassionato lo sa, perché durante le sue gite fuori porta cerca nuove emozioni da vivere.

Ci sono però città e città: alcune si prestano maggiormente a piacevoli scoperte, poiché sono perfette per passeggiare a piedi. Ed è proprio in quei momenti, tra i colori e gli odori di un luogo tutto nuovo, che inizia la magia. Il nostro corpo si lascia guidare dalle sensazioni, dal vento, dai profumi e da particolari che diventano solo nostri. La nostra mente si dilata e ingloba qualsiasi meraviglia, per poi trasferire il tutto al nostro cuore che si riempie di bellezza.

Città europee più belle da visitare a piedi: ecco l’affascinante top six

Secondo una classifica pubblicata dal britannico The Guardian sono sei le città europee che meglio di altre godono di questo vanto. Ovvero, sono le più belle da visitare a piedi. Tra queste, ce n’è anche una italiana, forse insolita e inaspettata.

Innanzitutto, l’imponente Berlino. Da Alezanderplatz a Prenzlauer Berg, per poi perdersi nel centro storico della capitale tedesca dove per quasi 30 anni c’era il Muro e ancora oggi sono presenti i suoi resti, con le immagini e le scritte di chi è passato da lì.

Tra le altre capitali figurano anche quella portoghese e quella danese: Lisbona e Copenhagen. La prima, per i suoi punti panoramici, il Barrio Alto e tutto il quartiere del Chiado. La seconda, per respirare tutto il romanticismo ma anche per lasciarsi trasportare dalla fantasia, dato che è proprio nel cimitero di Assistens che è sepolto Andersen, il noto scrittore di fiabe, tra cui la Sirenetta che è divenuta un simbolo della città.

Il tabloid menziona ancora la Francia e la Spagna. Nel primo caso per Marsiglia, nel secondo per Siviglia, culla del flamenco.

LEGGI ANCHE >>> Black Friday 2021: le offerte di viaggio più interessanti per Italia e mete estere

Della nostra bella Italia (clicca qui per scoprire i migliori vini bianchi), invece, la protagonista è Trieste, città dell’estremo nord-est, da visitare preferibilmente in estate. Diversi sono i caffè presenti, la piazza principale e quella dell’Unità Italia e una passeggiata mozzafiato comprende anche il sentiero della strada napoleonica verso Prosecco, un sentiero di 5 km.