Dubbi sul pagamento del bollo auto? Esiste una specifica procedura per verificare lo stato dei versamenti ed evitare spiacevoli conseguenze.

ACI bollo auto pagamento
Web

Il bollo auto deve essere pagato ogni anno per non rischiare di subire seri provvedimenti. La tassa non è stata cancellata – in tanti lo hanno sperato ma il Governo ha concesso solo lo stralcio di vecchie cartelle – né l’importo si è ridotto, anzi il rischio di una stangata per alcuni automobilisti è molto alto. Per evitare di ricevere cartelle di pagamento dal Fisco o conseguenze più gravi, è bene tenere sempre sotto controllo i versamenti e cercare di rispettare le scadenze previste. Cosa fare se non ci si ricorda di aver effettuato o meno il pagamento?

Verifica del pagamento del bollo auto

Il servizio dell’Agenzia delle Entrate che fino a pochi mesi fa concedeva agli automobilisti di verificare la propria posizione in relazione al pagamento del bollo auto non è più attivo. Ora la procedura prevede l’accesso alla piattaforma dell’ACI, l’Automobile Club di Italia. L’automobilista, dunque, dovrà semplicemente entrare sul sito dell’agenzia ed inserire dove richiesto i dati dal veicolo e dell’intestatario. In questo modo si potranno ottenere tutte le informazioni necessarie per conoscere la regolarità – o meno – della posizione nei confronti del Fisco.

Il portale ACI, come funziona

I dati relativi a veicoli e proprietari sono passati dall’archivio informativo dell’Agenzia delle Entrate al Sistema del Pubblico Registro automobilistico. L’obiettivo era il miglioramento dell’azione amministrativa e una digitalizzazione maggiore. Di conseguenza, per conoscere la situazione relativa al pagamento del bollo auto occorre accedere al portale dell’ACI, gratuitamente. All’interno del sito, l’automobilista potrà sia verificare la propria posizione che accedere ad altri due importanti servizi.

Leggi anche >>> Dal Bollo auto agli ecoincentivi: come cambia il mercato motori nel 2022

I servizi a disposizione dell’automobilista

Il primo consente di calcolare online sia il bollo che il Superbollo e non prevede l’inserimento di credenziali per utilizzarlo. Il sistema riferirà l’importo da versare, la data di scadenza del versamento e eventuali sanzioni. La seconda funzione, invece, prevede l’accesso con SPID o altra identità digitale. Consente di calcolare e pagare il bollo auto direttamente online.

Per continuare la procedura di verifica del pagamento del bollo auto occorrerà inserire il tipo di veicolo, il numero della targa, la regione di residenza e la tipologia di pagamento preferita. Una volta completato il form sarà possibile avere tutte le informazioni desiderate.