Un nuovo messaggio in codice dei ladri sulla porta di casa sta creando grande allarmismo tra i cittadini italiani. Vediamo di cosa si tratta e quale significato nasconde

Ladri
Fonte Pixabay

I furti casalinghi sono da sempre il più grande incubo dei cittadini. I ladri nel corso degli anni si sono di fatto evoluti tanto da sviluppare una sorta di linguaggio in codice che può essere di grande aiuto per mettere a segno i loro loschi colpi.

Di solito vengono presi di mira i citofoni e le porte di casa e in base al tipo di segnale che viene affisso i ladri capiscono quando è arrivato il momento di agire. Rispetto al passato, ne sono stati ideati alcuni nuovi, ancora non conosciuti dalla maggior parte delle persone.

Ladri pronti a svaligiare casa? Ecco il chiaro segnale sulla porta

Uno in particolare sta richiamando l’attenzione nell’ultimo periodo. Si tratta di alcune fascette trasparenti posti tra lo stipite e la porta d’ingresso. Nella maggior parte dei casi sono difficili da vedere, ma con un occhio attento possiamo scovarli e captare in tempo il pericolo.

A loro volta i malviventi si regolano di conseguenza. Se non trovano più la fascetta al loro posto significa che qualcuno è entrato in casa. Al contrario se rimane lì, è il segnale che l’appartamento è vuoto e che si può entrare per derubare.

Stesso sistema per quanto concerne i feltrini adesivi sul citofono. Quindi qualora si faccia caso a questi due aspetti bisogna prendere le giuste precauzioni. Il segnale che viene tramesso è forte e chiaro: i ladri hanno preso di mira la casa.

LEGGI ANCHE >>> Casa a rischio furto: i tre posti in cui i ladri cercano soldi e oggetti di valore

Molto importante è il passaparola in questi frangenti. Chiunque si ritrovi questi simboli sulla porta o sul citofono deve avvisare i vicini oltre che amici e parenti. Così facendo ci si può tutelare preventivamente controllando per bene ogni giorno ed e evitare che i delinquenti possano far irruzione in casa quando si è assenti. I ladri si possono sempre arginare, a patto però che si agisca con giudizio anticipando le loro mosse.