Pagare gli acquisti online senza carta di credito o debito, anche a rate, è possibile. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

acquisti online pagamenti
Foto © AdobeStock

L’ultimo periodo, complice anche l’impatto del Covid, ci ha portato a cambiare molte nostre abitudini, tra cui il modo di relazionarsi con gli altri. Ne è un chiara dimostrazione il distanziamento sociale, che contribuisce a registrare un utilizzo sempre più massiccio dei vari strumenti tecnologici, quali smartphone e tablet.

Non stupisce, quindi, che proprio in questo contesto siano in tanti a decidere di acquistare vari prodotti e servizi comodamente da casa, grazie a vari siti di acquisti online. Proprio a proposito di quest’ultimi bisogna sapere, che, a differenza di quanto si possa pensare, vi è la possibilità di effettuare i vari pagamenti senza carta di credito o debito, anche a rate. Ma come è possibile? Entriamo nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

Acquisti online, come pagare senza carta di credito o di debito, anche a rate: tutto quello che c’è da sapere

L’ultimo anno e mezzo ha visto registrare un vero e proprio boom dell’e-commerce, con sempre più persone che decidono di effettuare acquisti comodamente da casa, con un  solo click. Proprio per questo motivo interesserà a molti sapere che è possibile effettuare i vari pagamenti senza carta di credito o di debito, anche a rate. Entrando nei dettagli, infatti, tra gli strumenti a nostra disposizione si annoverano:

  • Carte prepagate. Simili alle carte di debito, le prepagate non devono essere per forza legate a un conto e possono essere con o senza Iban, ma anche ricaricabili, usa e getta e addirittura virtuali. Come è facilmente intuibile dal nome, è possibile spendere solo i soldi precaricati, senza incorrere in ulteriori rischi.
  • PayPal. Tra gli strumenti di pagamento più utilizzati su internet, non bisogna fare altro che aprire, in modo del tutto gratuito, un conto Paypal, senza dover necessariamente associare una carta di credito o debito.
  • Carte regalo e buoni. Una volto giunto il momento del carrello è possibile scegliere una carta o buono regalo come metodo di pagamento. Basta inserire il numero della carta e il gioco è fatto. Ricordiamo, però, che in questo caso, una volta esaurito il credito, le carte non possono essere ricaricate e non sono più utilizzabili.
  • Criptovalute. Ormai pagare con le criptovalute in Italia, così come nel resto dell’Europa, è possibile. Non stupisce, quindi, che siano in molti ad utilizzare queste monete virtuali per effettuare i vari pagamenti online, senza ricorrere a carte di credito o debito.
  • Contanti. Ebbene sì, sono molti i siti di e-commerce che offrono la possibilità di effettuare i pagamenti in contante. Ne è un chiaro esempio Amazon che consente di pagare gli ordini in contanti in punto vendita, senza costi aggiuntivi. Una volta effettuato il pagamento in contanti, quindi, l’ordine viene spedito all’indirizzo indicato. Per poter usufruire di tale opportunità bisogna recarsi in uno dei punti Western Union aderenti, comunicare il codice numerico che Amazon invita tramite mail e il gioco è fatto.
  • Contrassegno. Anche questa opzione di pagamento permette di effettuare i pagamenti in contanti. In questo caso, però, non bisogna recarsi presso un punto vendita, bensì effettuare il pagamento semplicemente quando l’ordine viene consegnato. Pagare in contrassegno, ricordiamo, può portare a dover fare i conti con costi extra rispetto alle altre modalità disponibili.
  • Bonifico bancario. Sicuro e affidabile, questo metodo di pagamento può richiedere 4-5 giorni di tempo e nella maggior parte dei casi bisogna pagare le relative commissioni.
  • Pagamenti a rate. Per finire è bene sapere che anche per quanto riguarda gli acquisti online è possibile effettuare dei pagamenti a rate. I servizi BNPL, “Buy Now Pay Later”m, ovvero “Compra ora, paga dopo”, sono sempre più diffusi. In tale ambito giungono in nostro aiuto alcuni servizi utili, come Klarna o Scalapay, che consentono di suddividere il pagamento in 3 rate senza interessi.

LEGGI ANCHE >>> Poste Italiane, saltare definitivamente la fila agli sportelli è possibile: il trucco che non ti aspetti

Pagare gli acquisti online senza carta di credito o debito, anche a rate, quindi, è possibile. Non bisogna fare altro che scegliere lo strumento più adatto alle proprie esigenze e il gioco è fatto.