Tutto quel che c’è da sapere sui nuovi pagamenti inerenti il Reddito di Emergenza. A chi spetta e quali sono le date e gli importi del sussidio 

Rem data rata
Adobe Stock

Il Reddito di Emergenza sta aiutando non pochi italiani a superare la fase di criticità economica generata dal covid. Tra vecchie e nuove rate l’ammortizzatore sociale nel 2021 è stato di fatto disposto per 7 tranche e in questi giorni sono in arrivo i pagamenti per quanto concerne agosto 2021. 

Sono compresi coloro che hanno scelto il bonifico domiciliato come metodo di accredito. Ma vediamo tutti i dettagli inerenti questa tornata di Rem, specificando a chi è destinato e quali sono gli importi spettanti.

Reddito di Emergenza: i dettagli sulla nuova tranche di erogazione

Per chi non fosse a conoscenza dei dettagli di questo strumento, si tratta del bonus che spetta alle persone disoccupate o che non rientrano in nessun altro dei benefici disposti dal Governo durante questa lunga fase di emergenza. 

Chi può accedere

Quindi, spazio ai nuclei familiari composti da due o più persone che versano in difficoltà economiche e che rispettano i requisiti legati alla residenza (in Italia), al reddito (deve essere più basso del bonus e viene disposto a chi ha un ISEE al di sotto dei 15.000 euro) e al patrimonio mobiliare (inferiore a 10mila euro). I pagamenti dell’ultima tranche di Rem coprono i mesi di giugno, luglio, agosto e settembre 2021. La domanda andava effettuata entro il 31 luglio 2021, ragion per cui chi non ha presentato domanda entro quella data è fuori dal beneficio.

Qual è la cifra prevista per il Reddito di Emergenza

L’importo varia in base al beneficiario e va da un minimo di 400 euro ad un massimo di 840 euro. Un calcolo che tiene conto del numero dei membri della famiglia oltre che della presenza di minorenni a carico e soggetti disabili. In linea di massima chi è solo ottiene la quota più bassa, mentre le famiglie più numerose con almeno una persona invalida hanno diritto alla quota più alta.

LEGGI ANCHE >>> Dal reddito di emergenza all’assegno temporaneo, i pagamenti di ottobre: le date da segnare

Quando saranno disposti i pagamenti

I pagamenti della terza rata del Reddito di Emergenza (quella relativa al mese di agosto 2021) inizieranno da martedì 12 ottobre 2021. Si rammenta che ciò è possibile per chi ha scelto la modalità con bonifico domiciliato. Chi invece si è avvalso della possibilità di ritirare alle poste ha già ricevuto il denaro lo scorso 7 ottobre.