A volte basta un semplice Gratta e Vinci per svegliarsi il giorno dopo su un cuscino milionario. A un giocatore siciliano è successo…

Gratta e vinci
Foto © AdobeStock

Cinque milioni di euro sono una somma talmente elevata da far fatica persino a pensare cosa ci si potrebbe fare qualora finisse nelle nostre tasche. Difficile, certo. Perché pochi sono nati paperoni e altrettanto pochi sono riusciti a intraprendere un’attività lavorativa in grado di garantire un patrimonio simile. Niente di strano, quindi, che qualcuno tenti la fortuna, magari acquistando un Gratta e Vinci, oppure giocando i propri numeri al Lotto. La dea bendata, infatti, potrebbe guardare dalla nostra parte quando meno ce lo aspettiamo.

E non è che non sia capitato. Qualche settimana fa, ad esempio, la notizia di un tagliando da 500 mila euro sottratto a una donna (poi rimborsata) aveva fatto il giro delle testate nazionali, tanto per far capire quanto potenzialmente possa derivare da una semplice giocata di qualche euro. Certo, è bene ricordare che l’esagerazione non fa mai bene e il gioco, come ogni cosa, dev’essere dosato e fatto in modo oculato. La passione dei Gratta e Vinci, però, non lascia indifferenti gli italiani, specie se in ballo c’è un jackpot da Mille e una notte.

Gratta e Vinci, 5 milioni al più fortunato: la classifica settimanale

Cinque milioni di euro possono tranquillamente rientrare in questa categoria. E, peraltro, sono la cifra che un giocatore siciliano è riuscito a mettersi in tasca, grattando un tagliando della serie Miliardario Maxi. Non è chiaro se l’uomo fosse un giocatore abituale o semplicemente qualcuno che ha acquistato il biglietto tanto per provare. Perché la dea bendata non guarda troppo alla costanza ma bacia dove in quel momento crede sia giusto. E allora, anche un gesto non abitudinario può cambiare per sempre la vita di chi lo compie. Anche se l’ormai milionario siciliano non è stato l’unico a sperimentare l’ebbrezza di una giocata da urlo.

LEGGI ANCHE >>> Gratta e vinci: 4 biglietti acquistati, i primi 3 sono perdenti poi succede qualcosa…

Anche la città di Palestrina, in provincia di Roma, ha sorriso durante l’ultima settimana. Un giocatore, infatti, grattando un tagliando ha scoperto di trovarsi in mano una fortuna pari a 2 milioni di euro. Una somma inferiore ma solo in termini numerici: il grado di soddisfazione, c’è da scommetterci, sarà stato lo stesso raggiunto dal “collega” fortunato. Una cifra simile, inoltre, la ottiene anche un’altra persona, a San Marzano di San Giuseppe (TA). Il biglietto magico, stavolta, apparteneva alla serie Turista per Sempre. Nome particolarmente azzeccato: chissà quanti viaggi si potrebbero fare con quasi 2 milioni di euro…