Conduttrice fra le più note e apprezzate del palinsesto Rai, per Eleonora Daniele una carriera incentrata nel giornalismo e sulle storie… di tutti i giorni.

Padovana, giornalista professionista e conduttrice ormai storica di uno dei format mattutini della Rai di maggior successo in anni recenti. Eleonora Daniele, da qualche anno, rappresenta uno dei volti abitudinari della rete ammiraglia, soprattutto grazie al suo programma Storie italiane, apprezzato per la capacità di scandagliare storie di violenza, di degrado, di sofferenza ma anche di speranza del quotidiano, che accomunano (o possono accomunare) migliaia di persone. Un’ascesa televisiva iniziata con la partecipazione al Grande fratello ma, dopo una fugace esperienza su La7, proseguita quasi interamente su Rai 1. Fino alla prestigiosa conduzione della cerimonia delle onorificenze concesse dal Capo dello Stato ai “32 eroi civici del quotidiano”, svolta al Quirinale il 17 febbraio 2020.

Eleonora Daniele: chi è, altezza, data di nascita

  • Nome e cognome: Eleonora Daniele;
  • Altezza: 1,75 cm;
  • Data di nascita: Padova, 20 agosto 1976.

LEGGI ANCHE >>> Nunzia De Girolamo da ministro a conduttrice: il guadagno? Patrimonio e stipendio

Eleonora Daniele: carriera

Storie italiane è l’apice di una carriera giornalistica condotta perlopiù nel campo delle inchieste. Laureata con lode in Scienze della comunicazione, giornalista professionista dal 2016, l’iscrizione all’Albo nel 2012 è il coronamento di un percorso professionale incoraggiato addirittura da una maestra, che ne intuì la sua predisposizione. La prima apparizione televisiva fu come figurante del programma La sai l’ultima?, nel 2001. In seguito, la partecipazione come concorrente alla seconda edizione del Grande fratello e alcune comparsate in fiction come La squadra e Un posto al sole. La prima conduzione di rilievo arriva nel 2004, quando le vengono affidate le chiavi di Unomattina, programma che condurrà fino al 2011. L’inizio e la prosecuzione del lungo sodalizio con Rai 1. All’attivo, programmi come Miss Italia nel mondo (2007), Ciak… si canta (2008-2009), Linea Verde (2011-2013), Estate in diretta (2014-2016) e Storie Vere che, dal 2017, diventerà Storie italiane.

Eleonora Daniele: Grande fratello

All’epoca (2001) venticinquenne e operatrice bancaria, Eleonora Daniele scelse di candidarsi all’ingresso nella casa più spiata d’Italia. Un programma che, in quegli anni, viveva probabilmente la sua fase d’oro, dopo il successo della prima edizione e la riconferma nel palinsesto di Mediaset, che avrebbe dato inizio a un format ventennale. Ammessa a partecipare al programma, si comincerà in ritardo a causa degli attentati dell’11 settembre 2001 (l’inizio dell’edizione era prevista per il 13 del mese). Daniele viene eliminata già nel corso della prima serata, salvo rientrare a seguito dell’esclusione dal programma della concorrente Luana Spagnolo. Riuscirà a spingersi fino alla decima puntata, per poi essere definitivamente eliminata. L’edizione verrà vinta dal futuro attore Flavio Montrucchio.

Eleonora Daniele: famiglia, marito e figlia

Cresciuta in una famiglia molto unita, di quattro figli e guidata dal papà Antonio e dalla mamma Iva, Eleonora Daniele ha sofferto molto, nel 2015, la perdita di suo fratello Luigi, affetto da autismo e deceduto a soli 44 anni. Nel 2002 conobbe quello che sarebbe diventato suo marito, l’imprenditore e nobile Giulio Tassoni (discendente in linea diretta dello scrittore Alessandro Tassoni, autore de La secchia rapita). La coppia convola a nozze il 14 settembre 2019, dopo 16 anni di fidanzamento. Il 25 maggio 2020 è nata la loro prima figlia, Carlotta. L’annuncio della gravidanza era stato dato in diretta televisiva proprio dalla conduttrice, durante una puntata di Storie italiane.

LEGGI ANCHE >>> Giancarlo Giannini, quanto guadagna uno degli attori italiani più amati

Eleonora Daniele: guadagno

Conduttrice di lungo corso della rete ammiraglia e fra i più popolari volti Rai, Eleonora Daniele ha all’attivo un ventennio di conduzioni e co-conduzioni, inclusi alcuni eventi singoli (come la partecipazione da giurata a Miss Italia nel 2019 o la conduzione del Festival di Castrocaro nel 2008). Per questo non esistono dati ufficiali circa i compensi ottenuti. Un paio d’anni fa, tuttavia, un’inchiesta de Il Fatto quotidiano ha svelato alcune possibili cifre percepite dai conduttori Rai. In testa nomi eccellenti, come Alberto Angela, Fabio Fazio e Bruno Vespa. Per quanto riguarda la Daniele, si parlava di 1.200 euro a puntata. A fare i conti ci vuole poco.