Secondo un recente studio giocare con i videogiochi non è così deleterio come si crede. Scopriamo in che modo possono essere degli importanti alleati 

Videogiochi
Fonte Pixabay

Nell’immaginario collettivo giocare con i videogiochi è un’attività dannosa e poco istruttiva. Sia da un punto di vista psicologico, che da un punto di vista fisico, viene vista come attività deleteria, in particolar modo per i giovani, ovvero i più avvezzi con questo genere di tecnologie. 

A quanto pare però almeno per quanto concerne la forma fisica, i videogames non sono degli strumenti malefici. Uno studio a riguardo infatti dice ben altro. Vediamo in che modo possono darci una mano a mantenere una buona condizione.

Videogiochi utili per dimagrire? Le motivazioni di questa strana dieta

Secondo i risultati del lavoro di ricerca condotto da Stakester fanno addirittura dimagrire. Due ore a giocare davanti alla tv o al pc fanno perdere circa 470 calorie. Niente male se si considera che effettivamente non c’è nessuno sforzo da parte del nostro corpo.

In pratica si ottiene il medesimo risultato che si potrebbe ottenere con 1 ora di bicicletta. Può sembrare paradossale, ma è così. Prendendo in esame un campione di 50 persone si è scoperto che giocando 2 ore con i videogiochi avevano perso 420 calorie. Ancora più rosea la situazione delle donne, che ne hanno perse circa 472.

Per effettuare l’indagine sono stati utilizzati dei giochi piuttosto comuni, ovvero FIFA e Call of Duty Warzone. Dunque dimagrire divertendosi, un mix che naturalmente accomuna un po’ tutti.

D’altronde anche altri lavori analoghi, tra cui quello del Queensland University of Technology in Australia, avevano dimostrato una correlazione tra videogames e la possibilità di bruciare i grassi.

LEGGI ANCHE >>> Coprifuoco per i videogiochi online: l’ultima pazza idea è ora realtà

Chiaramente non si deve nemmeno cadere nell’errore di pensare che questa possa essere una dieta. Servono ulteriori conferme prima di poter appurare il tutto e poterlo certificare. Inoltre, mentre si pratica questa attività, bisogna evitare di mangiare cibo (soprattutto quello spazzatura), altrimenti si vanifica tutto.

Ad ogni modo, d’ora in avanti concedersi qualche ora di videogiochi diventa meno peccaminoso. Attenzione a non esagerare però. Gli eccessi sono sempre e comunque dannosi.