Elettra Lamborghini non guida l’auto di famiglia, sarebbe troppo scontato. La ragazza è nata per stupire e la sua macchina lo conferma.

Web

Elettra Lamborghini, ricca ereditiera nata nel 1994, è nipote dell’imprenditore Ferruccio Lamborghini, fondatore dell’omonima azienda. La sua strada è iniziata esibendosi in discoteca per poi passare agli show televisivi come Super Shore e Geordie Shore. La fama in Italia è arrivata grazie a Riccanza, un docu-reality trasmesso da MTV in cui si mostrava la vita di giovani ricchi ereditieri. Elettra ha cominciato ad essere seguita da un gran numero di fan che l’hanno sostenuta quando si è lanciata nel mondo della discografia. Alcune hit hanno raggiunto ottime posizioni nelle classifiche musicali italiane tanto da essere chiamata come giudice di The Voice. La ragazza è nota per la sua espansività, il suo carattere esplosivo, la sua determinazione, ma quale auto guida l’erede Lamborghini?

Quale macchina guida Elettra Lamborghini?

Web

Elettra, con un cognome così importante, viene immaginata alla guida di una Lamborghini girare per le strade di Bologna. L’idea generale è che abbia ricevuto il suo primo modello di famiglia per i diciotto anni, come in una soap opera. Eppure non è così. L’ereditiera si sposta con una Jaguar E-Pace di colore rosa shocking. 

L’auto rispecchia totalmente l’originalità e l’eccentricità della ragazza. E’ un mezzo alquanto appariscente per girare tra le strade del capoluogo emiliano ma non è l’unico di cui dispone. E’ probabilmente il più costoso e quello che esprime maggiormente la personalità di Elettra.

Leggi anche >>> Elettra Lamborghini, ecco come vuole spendere tutti i suoi soldi

Quanto costa la Jaguar E-Pace

La Jaguar E-Pace è un’auto dal design elegante e raffinato, sintesi perfetta di guida dinamica e agilità. Gli interni sono ricchi di dettagli che regalano alla Jaguar uno stile unico mentre gli esterni presentano alcune particolarità di pregio come le prese d’aria laterali cromate e la griglia a nido d’ape in rilievo.

Il modello E-Pace si caratterizza, poi, per le emissioni combinate di CO2 ridotte e per un tempo di ricarica da 0 ad 80% in soli 30 minuti. Il consumo di carburante è ridotto al minimo e in modalità completamente elettrica, la macchina ha un’autonomia di 55 chilometri. Il costo di questo modello pensato per tutelare l’ambiente parte dai 39.750 euro. La scelta del colore rosa shocking avrà sicuramente fatto aumentare il prezzo così come l’aggiunta di vari elementi accessori. Niente che Elettra Lamborghini non potesse permettersi visto quanto guadagna la cantante.