Il Bonus Tv può essere utilizzato per effettuare acquisti online. Scopriamo la procedura da seguire per ottenere lo sconto fino a 100 euro su un nuovo televisore compatibile con lo standard DVB-T2.

Pixabay

Dal 23 agosto 2021 è possibile utilizzare il Bonus Tv e ricevere uno sconto del 20% fino ad un massimo di 100 euro per l’acquisto di un televisore compatibile con il nuovo standard del digitale terrestre. A breve si potranno continuare a vedere i programmi preferiti solamente con un apparecchio che incorpora il digitale più evoluto. Cambiare il televisore è, dunque, un atto necessario ma che comporta una spesa non indifferente. Grazie al Bonus previsto dal Governo Draghi si potrà ottenere un interessante risparmio, anche decidendo di acquistare online. 

Bonus Tv e acquisti online, ecco come utilizzarlo

Per usufruire del Bonus per l’acquisto di un nuovo televisore non occorrerà presentare l’ISEE ma sarà fondamentale rottamare un vecchio apparecchio non più utilizzabile. Decidendo di comprare la tv online, il primo passo da compiere è presentare domanda attraverso la compilazione di un apposito modulo ideato dal Ministero. Il venditore online fornirà le indicazioni necessarie per espletare nel modo corretto i compiti richiesti ed inviare il modulo scegliendo la giusta modalità. Naturalmente, per richiedere il Bonus occorrerà rivolgersi agli esercenti che hanno aderito all’iniziativa la cui lista è a disposizione dei contribuenti sul portale del Ministero dello Sviluppo Economico.

Leggi anche >>> Bonus tv, potrebbe essere inutile: c’è il modo per risparmiare sul serio

Come funziona la rottamazione

Rottamare il vecchio apparecchio non più utilizzabile è fondamentale per poter approfittare dello sconto del 20% sull’acquisto del nuovo televisore. Come deve procedere chi vuole acquistare online con il Bonus? L’ostacolo può essere superato optando per una delle due modalità di rottamazione suggerite dal Ministero.

Il venditore stesso può occuparsi del ritiro e dello smaltimento della vecchia tv. Nel momento della rottamazione verrà riconosciuto immediatamente il contributo e la procedura per l’ottenimento del bonus sarà più rapida per entrambe le parti. La seconda strada prevede che l’utente rottami in autonomia la televisione da cambiare portandola presso un’isola ecologica autorizzata (l’elenco è disponibile sul portale del Centro di Coordinamento RAEE). Autocertificando la rottamazione con un apposito modulo si potrà ugualmente ottenere lo sconto anche procedendo con l’acquisto online.