Bonus 2021, affrettatevi: c’è ancora poco tempo per usufruire di queste agevolazioni

Affrettatevi! C’è ancora poco tempo per usufruire di alcune agevolazioni disponibili nel 2021. Entriamo nei dettagli e vediamo di quali si tratta.

bonus
Foto © AdobeStock

Gli ultimi mesi sono stati segnati dall’impatto del Covid che è entrato prepotentemente nelle nostre vite, portando con sé delle ripercussioni negative sia per quanto concerne l’aspetto economico che delle relazioni interpersonali. Vari gli accorgimenti a cui ci viene chiesto di prestare attenzione, come ad esempio il distanziamento sociale. Se tutto questo non bastasse, molti imprenditori hanno dovuto abbassare le serrande delle proprie attività, costringendo molte famiglie a dover fare i conti con delle minori entrate.

Far fronte alle varie spese risulta sempre più difficile, per questo motivo l’esecutivo ha deciso di venire incontro ai soggetti particolarmente colpiti dalla situazione, attraverso varie forme di aiuto. Ne sono una chiara dimostrazione i vari bonus approvati, come quelli volti a favorire l’acquisto di determinati beni e servizi. Proprio in tale ambito è bene sapere che manca poco, con alcuni incentivi statali che potranno essere ancora richiesti solo entro la fine del 2021. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo di quali si tratta.

Bonus 2021, affrettatevi: ecco gli incentivi ancora disponibili

L’estate sta finendo, portandoci a dover fare i conti con l’ultima parte dell’anno. Numerose le scadenze con cui dover fare i conti, tra cui quelle inerenti alcuni bonus ottenibili entro la fine del 2021. Tra questi si annoverano:

  • Bonus rottamazione TV. Quest’ultimo permette di ottenere uno sconto del 20% fino ad un massimo di 100 euro, per l’acquisto di un televisore compatibile con il nuovo digitale terrestre. Non presenta limiti ISEE e per ottenerlo bisogna rottamare un apparecchio acquistato prima del 22 dicembre 2018. Disponibile a partire da lunedì 23 agosto, il contributo viene riconosciuto per l’acquisto di un televisore per ogni nucleo familiare fino al 31 dicembre 2022, salvo esaurimento anticipato dei fondi.
  • Bonus affitti. Fino al prossimo 6 settembre è possibile presentare richiesta per questo incentivo, rivolto ai proprietari di casa che decidono di ridurre l’affitto al proprio inquilino nel periodo compreso tra il 25 dicembre 2020 e il 31 dicembre 2021. Prevede un rimborso del 50% dell’ammontare complessivo dello “sconto” concesso, fino a un importo massimo pari a 1.200 euro. La somma di denaro viene quindi corrisposta in seguito sul conto corrente che il richiedente indica nella domanda.
  • Bonus cultura e libri. Si presenta come buono dal valore di 500 euro, che può essere speso per determinate attività e beni. Tra questi si annoverano cinema, concerti, musei, ma anche eventi culturali, corsi di formazione e libri. Ne hanno diritto i docenti e coloro che hanno compiuto 18 anni nel 2020. L’incentivo rivolto ai 18enni deve essere richiesto entro il 31 agosto 2021 e speso entro il 28 febbraio 2022, attraverso il portale 18app.italia.it. I docenti, invece, devono presentare apposita richiesta sul portale cartadeldocente.istruzione.it.

LEGGI ANCHE >>> Mamme e famiglie, occhio ai bonus: tutto quello che c’è da sapere

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Come è facile notare sono vari i bonus ancora disponibili nel 2021. Meglio quindi affrettarsi e beneficiare delle agevolazioni messe a disposizioni dallo Stato.